LG V20 S
Problema per LG V20. Numerosi rapporti su bootloop

Da qualche anno LG ha accusato alcuni problemi su una serie di terminali, stiamo parlando del bootloop, cioè un brick, fortunatamente parziale.

Il problema è recente ed è stato evidenziato solo su alcuni dispositivi e questo difetto sembra non essere riscontrato su una buona fascia di dispositivi come Nexus 4, LG G2, Nexus 5.
A partire da LG G3 pare che i problemi inizino a farsi sentire. Come accennato prima è presente qualche errore di fondo che causa un bootloop a partire dagli smartphone. La casa coreana ha raccolto molti rapporti degli utenti su LG G3, LG G5 ed LG V10.

Inoltre i rapporti dei clienti sul bootlooping sembrano essere aumentati in seguito all’uscita di LG G4 e dopo poco tempo la stessa azienda ha rilasciato un comunicato a riguardo per cercare di arginare il problema. A detta del marchio made in Korea il bootloop sarebbe causato da un contatto difettoso tra i componenti del dispositivo. I diretti interessati hanno accolto la risposta di LG notando un surriscaldamento anomalo per un lungo periodo di tempo.

Possibile causa

In seguito sono nate una serie di questioni incentrate sul nuovo USB Type C. Alcuni produttori hanno accolto questa nuova tecnologia e di conseguenza numerosi accessori non certificati sono entrati nel mercato. A detta di alcuni esperti, il malfunzionamento dei dispositivi potrebbe essere dovuto ad alcuni cavi USB Type C.
In relazione a tale aspetto, le ultime voci parlano di alcuni rapporti su LG V20 riguardanti proprio il bootloop. I dispositivi coinvolti sono stati esaminati in alcuni centri LG e pare che il problema sia stato causato da un cavo USB di tipo C.

Tuttavia un noto tester di componentistica Nathan K, sottolinea come sia alquanto improbabile che il problema relativo al bootloop sia causato dall’USB Type C.