samsung-lg
Pronto un accordo tra le due aziende coreane

Com’è ormai noto, il problema che affliggeva il Galaxy Note 7 (causandone l’esplosione) era riconducibile alla batteria. Non a caso, la divisione dell’azienda coreana impegnata proprio nella produzione delle batterie è entrata in un periodo di forte difficoltà. Per tale ragione, sembra che Samsung abbia deciso di stringere un accordo con un nuovo partner per risolvere la problematica.

Stando infatti all’indiscrezione trapelata oggi online attraverso fonti interne all’azienda coreana, Samsung sarebbe in trattativa con LG per la fornitura delle batterie per quelli che saranno i dispositivi della serie Galaxy per il 2017. Si tratterebbe di una piccola rivoluzione, visto che uno dei punti di forza di Samsung, soprattutto negli ultimi anni, è sempre stato quello di avere la capacità di prodursi in casa tutta la componentistica necessaria per smartphone e tablet.

Tra l’altro, tutto questo sarebbe assolutamente coerente con quello che dovrebbe essere il periodo di lancio del Galaxy S8, ovvero aprile 2017. Com’è facilmente intuibile infatti, progettare una batteria per un dispositivo richiede un periodo di almeno 6 mesi, e dunque LG potrebbe davvero essere l’azienda che materialmente realizzerà la batteria per quello che sarà il prossimo top gamma Android targato Samsung.

Leggi anche:  Motorola: singificativo passo in avanti nei ricavi del terzo trimestre del 2017

Prepariamoci dunque ad un 2017 di cooperazione tra le due aziende che, da rivali sul mercato, potrebbero diventare alleate. A questo punto sarà molto interessante verificare se l’accordo possa estendersi anche in altri ambiti, considerando che Samsung è leader nella produzione di una serie di componenti per questi dispositivi.

Staremo a vedere, nel frattempo continueremo a seguire per voi la situazione e vi terremo costantemente aggiornati a riguardo.