red dead redemption 2
Il nuovo capitolo del gioco targato Rockstar Games

Grazie ad uno spettacolare teaser trailer rilasciato il 18 Ottobre 2016, la software house Rockstar Games aveva annunciato l’arrivo dell’attesissimo gioco Red Dead Redemption 2. Il gioco è il seguito diretto del primo capitolo Red Dead Redemption, è un videogioco d’avventura caratterizzato dalla struttura open world e dall’ambientazione nel Far West.

Al momento si conosce molto poco riguardo le caratteristiche del titolo e il trailer rilasciato non aiuta a dissolvere il mistero in quanto mostra solo le ambientazioni ma non c’è traccia delle dinamiche del gameplay. Tuttavia la rete ci viene in aiuto grazie ad alcuni rumor che hanno iniziato a circolare.

Infatti, in maniera a quanto già visto sull’altro titolo best seller della Rockstar Games, Grand Theft Auto V o GTA V, i personaggi utilizzabili dai giocatori saranno ben tre e tutti faranno parte della banda di John Marston, protagonista del primo capitolo, che tuttavia non risulta essere un personaggio giocabile.

Inoltre, un’altra componente essenziale del gameplay sarà il multiplayer che dovrebbe vedere il proprio debutto successivamente alla campagna in single player. L’obiettivo della software house è quello di poter affinare l’online in modo tale da rilasciare un prodotto perfetto ed esente da bug e problemi. Un’altra motivazione potrebbe essere che avere uno stacco temporale tra la campagna e il multiplayer permetterà ai giocatori di vivere appieno la storia senza preoccuparsi troppo di scalare le classifiche online.

Leggi anche:  Assassin's Creed Origins, in arrivo il primo aggiornamento

Purtroppo al momento non si conosce molto altro che non che il debutto previsto per il titolo è il prossimo autunno e le console interessate saranno PlayStation 4 e Xbox One/Xbox One S oltre che per Project Scorpio se verrà presentata. Per la versione PC non si sa molto altro se non che ci sarà da aspettare con il rischio di attendere invano.