elon-musk
Dove vorrà portarci Elon Musk?

Un veicolo autonomo dotato di supercomputer di bordo e il sogno di portare l’uomo su Marte sono due dei progetti più interessanti del CEO di Tesla e SpaceX, Elon Musk, che ha annunciato su Twitter di voler ora lanciare una nuova società. Questa sarà dedita a qualcosa che sembra a tutti un po’ noioso: la costruzione dei tunnel.

Sì, Musk ha twittato letteralmente: “Il traffico sta impazzendo ed ho intenzione di costruire un tunnel per le macchine ed io inizierò a scavare“. E poi ha riconfermato: “Ho davvero intenzione di volerlo fare“.

Insomma, oltre a cercare il modo per arrivare su Marte, Elon Musk vuole lanciare questa su – non troppo folle e innovativa – idea di creare un “tunnel” o un divario temporaneo per arrivare dove si vuole e non annoiarsi nel traffico.

In entrambi i casi, non è escluso che Musk sviluppi una “società noiosa” che ha detto di voler battezzare proprio come “The Boring Society”. Questa sicuramente progetterà e sarà al vertice di un tunnel che ci farà annoiare meno sulle autostrade. Finora, però, non si è rivelato molto di più sul prossimo e imminente progetto.

Ed ecco un’altra domanda che potremmo fare a Musk mentre, annoiato nel traffico, scrive il suo tweet rivelando le sue idee: perché, dunque, non sviluppare auto volanti o qualsiasi altra tecnologia che ci porti fuori dal percorso asfaltato di una strada, in stile di The Jetsons?

Forse non ora, ma mai perdere la speranza di vederci proiettati nel sogno di ogni bambino cresciuto con il sogno partorito dagli studios di animazione Hanna-Barbera. Nel frattempo, quindi, ci aspettiamo di avere più notizie relativamente alla Boring Company.