LG apple
LG potrebbe essere il prossimo fornitore di pannelli OLED per Apple

Ormai è chiaro che Apple ha uno stretto un saldo rapporto con i propri fornitori anche se si tratta di competitor diretti. Ne è un esempio la collaborazione con Samsung e le sue controllate, per la realizzazione dei circuiti della prossima generazione di iPhone. Ma Samsung non è la sola azienda coreana con cui Cupertino intrattiene rapporti commerciali. Infatti anche LG potrebbe essere interpellata come fornitore di un pezzo fondamentale per uno smartphone.

Infatti LG, attualmente azienda leader per quanto riguarda la realizzazione di pannelli OLED per TV e Monitor, potrebbe fornite i display, attraverso la propria controllata LG Display, adattandoli alle dimensioni richieste per lo schermo del prossimo iPhone. Inoltre, ad affidarsi al know-how di LG, che le voci di corridoio vogliono superiore rispetto ai competitor, non sarebbe solo Apple, ma a partire dal 2018 potrebbero arrivare anche altri clienti importanti come Google e Microsoft.

In ogni caso, attualmente Samsung sarebbe in trattative con l’azienda di Cupertino per la fornitura dei pannelli OLED da utilizzare su iPhone 8 (nome puramente ipotetico), ma considerando che i confronti sono ancora in corso, non si sa con certezza se la soluzione sarà adottata. L’inizio delle spedizioni delle componenti dovrebbe iniziare a partire da metà 2017 con una previsione di circa 70 milioni per il solo 2017. 

I pannelli OLED di LG dovrebbero andare ad arricchire la versione “Premium” dell’iPhone realizzato nel 2018. Secondo i rumor, questo device sarà dotato un display curvo ma non flessibile curvato ma non flessibile che potrebbe essere fornito da Samsung. Non ci resta che attendere ulteriori informazioni a riguardo.