iphone 6s esplosione
Il fiasco Note 7 contagia anche Apple! Un nuovo caso di un iPhone 6s esploso getta forti ombre su Cupertino.

 

Cosa sta succedendo con Apple iPhone 6s? Sapevamo che alcuni modelli avevano avuto grossi problemi con la batteria a causa dell’introduzione di troppa aria durante il processo di costruzione e sapevamo anche che Apple aveva già avviato la grande macchina della sostituzione dei dispositivi. I sintomi riscontrati negli iPhone 6s difettosi riguardavano soprattutto la percentuale di carica, alcuni devices, arrivati al 30% di carica, di spegnevano istantaneamente portando la batteria allo 0%.

Le autorità coreane stanno ancora indagando sul battery gate, come è stato rinominato, al fine di salvaguardare la salute dei consumatori e proprio mentre sta avvenendo tutto questo, anche se non possiamo sapere se le cose sono collegate o sia l’ennesimo caso isolato, un altro iPhone 6s ha deciso di abbandonare il suo padrone tramite un’uscita di scena molto ‘esplosiva’.

La notizia, riportata da PhoneArena, riguarda un lettore del blog che ha riportato il fatto. Il telefono, dice, era in carica e non appena l’utente lo ha staccato dal caricabatterie l’iPhone 6s ha cominciato ad emettere fumo, subito seguito da quella che sembrava un principio di fiamma. L’utente a quel punto ha pensato bene di gettare in terra il proprio iDevice e osservarne la lenta e dolorosa fine.

 

 

Le foto riportano il risultato che è susseguito all’esplosione della batteria e, come potete osservare, il telefono è letteralmente saltato in aria da solo mettendo quindi a rischio l’incolumità dello stesso utente. Il ragazzo non ha comunicato le sue intenzioni, dunque non sappiamo se si rivolgerà ad un avvocato o direttamente ad Apple, non sappiamo nemmeno se abbia riportato qualche tipo di ferita.

Sicuramente sentiremo ancora parlare di questa storia che non può certo finire qui, in ogni caso è impressionante come nel giro di un anno sia Apple che Samsung, anche se in modalità diverse, siano state protagoniste della stessa sequela di episodi legate proprio alle batterie dei propri devices. Se Galaxy Note 7 e Samsung hanno pagato amaramente le spese di un errore tecnico, vedremo Apple come si comporterà con i suoi iPhone 6s esplosivi che sembrano aumentare di giorno in giorno.