Cloud gratis

Volete abbandonare l’iPhone che vi ha deluso e passare finalmente ad Android questo Natale, ma avete paura di perdere tutti i dati del cellulare? In effetti, copiare manualmente tutti i numeri di telefono è stressante, ma da oggi niente più problemi. Iniziate a trovare il device del robottino verde che più vi piace perché Google ha trovato la soluzione per voi. Il nuovo aggiornamento di Drive, l’app di archiviazione dati di Mountain View, farà sì che gli utenti Apple potranno salvare tutte le informazioni sensibili (rubrica, foto, contatti, ecc.) per poi farle migrare su un account Android.

Tutto quel che basta è avere Google Drive installato sul proprio melafonino. A quel punto sarà possibile trasferire i contenuti in un apposito spazio cloud (15 GB sono gratuiti, mentre su pagamento è possibile un’estensione). Dopo il caricamento, tutto sarà salvato in maniera indelebile. Una volta comperato il cellulare Android, al momento della prima configurazione, ci sarà data la possibilità di effettuare un backup da Drive attraverso il quale sposteremo il materiale iOS sul nuovo sistema operativo.

Leggi anche:  Motorola fa dietrofront: un nuovo smartphone pronto ad aggiornarsi ad Android Oreo

La soluzione pensata da Google è realmente efficace, oltre che pratica. L’unica scocciatura può essere l’upload dei contenuti, che specie per le connessioni più lente, impiega qualche ora. Sicuramente però l’opzione che ci offre il colosso californiano è molto più accreditata della risposta di casa Apple che con una simile applicazione “Move to iOS” aveva già provato ad accattivarsi gli utenti Android.

A questo punto, non vi resta altro da fare che mettervi all’azione. A tutti voi, utenti Apple, lasciamo quindi qui in basso il collegamento per scaricare la nuova versione di Google Drive e vi aspettiamo in Android!