amazon prime air
Grazie ad un drone riceveremo le consegne in volo

Il 14 Dicembre 2016 sarà un giorno da ricordare per l’inizio di una nuova era nel mondo delle consegne. Amazon, il noto sito di e-commerce, ha effettuato la consegna di un pacco al destinatario finale, nello specifico un sistema Fire Tv, nel giro di 13 minuti dall’ordine grazie ad una consegna volante.

Infatti il pacco è stato trasportato da un quadricottero radiocomandato anche chiamato drone. La consegna è stata effettuata nel corso di una bella e serena mattinata nel Cambridge. Si tratta della prima di una lunga serie di consegne che potranno avvenire grazie al servizio Amazon Prime Air che nasce con l’obiettivo di garantire un sistema di consegne rapido e sicuro in grado di consegnare ai propri clienti il pacco desiderato in meno di trenta minuti dal momento effettivo dell’ordine.

Addio quindi corrieri, consegne saltate e pacchi smarriti, basterà affacciarci ad una finestra per ritirare l’oggetto appena acquistato. Ovviamente ci troviamo davanti ad una versione ancora da perfezionare del sistema di consegna, in quanto l’attuale autonomia dei droni non permette di raggiungere distanze considerevoli tra andata e ritorno. Inoltre va considerato anche il peso del pacco da trasportare che non può superare una certa soglia, piuttosto limitata e la fragilità del prodotto. Ci sono anche le implicazioni legali dovute a questi droni che non sono visti di buon occhio e che necessitano di un adeguamento normativo.

Leggi anche:  Amazon, smartphone dalle ottime prestazioni a meno di 200 euro

Tuttavia Amazon ci crede, considerando anche la mole di denaro investita nel progetto e continua a sviluppare questa tecnologia alternativa di consegna veloce. Ovviamente la notizia della consegna è stata data da un entusiasta Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, che annuncia l’avvenuta consegna tramite il social network Twitter.