samsung
Flessibile o meno, o smartphone Samsung sarà protagonista nel 2017

Le voci di uno smartphone con display flessibile da parte di Samsung è già in circolazione sul web da diverso tempo. Ve ne abbiamo dato conto anche noi di TecnoAndroid solo qualche giorno fa. Già la prova del progetto era trapelata nel 2015, ma quest’anno alcuni brevetti insistono su un imminente rilascio di questo tipo di dispositivo.

Ad ogni buon conto, oggi nuove indiscrezioni rendono nota una nuova strategia adeguatamente progettata dal produttore sudcoreano per verificare la ricezione da parte del pubblico di un tale prodotto: utilizzare una versione semplificata della tecnologia.

Se i display con bordi arrotondati cominciano a diventare popolari tra i consumatori e le aziende – grazie soprattutto alle scommesse della stessa Samsung con la linea Edge – gli schermi flessibili o che addirittura si piegano su se stessi tipo portafogli sono ancora in pieno sviluppo per quanto riguarda i componenti. Così, per fare in modo che l’azienda faccia un passo in avanti in modo più sicuro – soprattutto dopo il rilascio catastrofico di Galaxy Note 7 – questa può finire per immettere sul mercato un dispositivo con schermi singoli.

Secondo le consuete informazioni ottenute dai portali della Corea del Sud, questo dispositivo potrebbe colmare il divario tra i dispositivi attuali del marchio e i futuri “giocattoli” che scommettono sul formato del doppio display, con due schermi separati che vengono posizionati uno contro l’altro quando il dispositivo è chiuso. E basta aprire il device affinché entrambe le parti formino un’unica vasta area di interazione (tipo tablet).

Leggi anche:  Samsung Galaxy Tab A LTE, offerta Amazon: oltre 130 euro di sconto

L’idea, quindi, sarebbe quella di produrre lo smartphone in piccole quantità e, molto probabilmente, venduto solo in località selezionate. Fonti vicine alla società sostengono anche che, a seconda dell’accettazione di questo tipo di prototipo, il produttore starebbe già pensando al suo successore: uno smartphone con un display molto flessibile e in un unico pezzo, protetto anche quando è chiuso. Inoltre, questa tecnologia può essere espansa a un’unità ancora più grande che si ripiega verso la parte anteriore del prodotto, fino alla parte superiore.

Quando le notizie?

Tutto indica che non dovremo aspettare molto per conoscere un po’ di più questo design audace by Samsung, dato che l’aspettativa è che potrebbe essere annunciato nel primo grande evento tecnologico del 2017, ossia Consumer Electronics Show (CES). Questo darebbe il tempo all’altra grande novità di essere ben pronta per un altro importante annuncio dell’azienda, la rivelazione del tanto atteso Galaxy S8, previsto per il Mobile World Congress (MWC) nel mese di febbraio.

Quindi, spetterà al consumatore decidere se sperimentare un dispositivo mobile con un formato molto diverso dal convenzionale o aspettare che un device tradizionale venga annunciato.