Galaxy S7 edge
Galaxy S7 edge: in arrivo le patch di sicurezza di dicembre

Ritorniamo a parlare di Galaxy S7 edge. Dopo i numerosi articoli che hanno avuto come argomento centrale le indiscrezioni riguardanti il prossimo Galaxy S8, è tempo di tornare con i piedi per terra e di parlare dell’attuale top di gamma di Samsung. L’azienda di Seul ha iniziato a distribuire le prime patch di sicurezza aggiornate a dicembre 2016. Il rollout è già iniziato e gli utenti di alcuni Paesi hanno già aggiornato i propri smartphone.

Galaxy S7 edge: le patch di dicembre risolvono 15 importanti problemi

L’aggiornamento, già rilasciato agli utenti che abitano in Australia, a breve verrà esteso anche agli utenti del Vecchio Continente, Italia compresa. Le patch di sicurezza di dicembre 2016 vanno a risolvere numerose vulnerabilità e falle di sicurezza, 15 per essere precisi. La risoluzione di questi bug permetterà agli utenti di godere di una maggiore sicurezza e stabilità nell’utilizzo dei propri dispositivi.

Fra i molteplici problemi che alcuni possessori di Galaxy S7 edge hanno riscontrato e che sono stati prontamente risolti con queste nuove patch di sicurezza, ne ricordiamo uno in particolare che attivava in modo involontario la modalità “hot-spot Wi-Fi” e la visualizzazione della password nel log. Un’altra criticità denunciata dagli utenti riguardava, invece, un bug che mostrava le notifiche nella Lock Screen anche quando l’utente le aveva disabilitate.

Al momento non è ancora chiaro quando le patch di sicurezza di dicembre saranno disponibili in Europa e in Italia. Con molta probabilità è soltanto questione di pochi giorni, se non addirittura di alcune ore. Vi aggiorneremo prontamente, per cui rimanete sintonizzati su TecnoAndroid.it.