WhatsApp Gold

Attenzione! Il vostro smartphone potrebbe non supportare più Whatsapp a partire dai prossimi aggiornamenti anche se non fate parte della lista diramata dallo stesso social pochi giorni fa. L’anomalia – tutt’ora non confermata né da Whatsapp né da Facebook, società che ne possiede il controllo – è stata evidenziata da un canale Twitter di programmatori, WABetaInfo, che già in passato aveva segnalato delle anomalie nello sviluppo dell’applicazione.

Le fonti ufficiali dicono che a partire dal 2017, Whatsapp dovrebbe scomparire per tutti i possessori di smartphone con Windows 7, per gli iPhone 3GS con iOS 6 o inferiori e per tutti gli utenti Android 2.2 ed inferiori. Rispetto a queste linee, la nuova release del canale di messaggistica potrebbe portare cattive notizie ad una fetta di pubblico molto più ampia rispetto a quella attuale.

La nuova beta di Whatsapp, 2.6.391, avrebbe nella sua scrittura incompatibilità con sistemi operativi superiori e per quanto concerne il campo dei cellulari Android, sarebbe disponibile esclusivamente per gli utenti con la più recente versione 4.0.3 e successive. L’allargamento delle versioni incompatibili escluderebbe molti più utenti dalla piattaforma.

Ci teniamo a sottolineare di come questa notizia sia stata lanciata da un canale esterno a quello ufficiale e che trattandosi di una versione beta, non è detto che nella release ufficiale questa anomalia sia confermata. Vi invitiamo però, soprattutto se avete uno smartphone non ultimo modello, a monitorare il nostro portale in cui offriremo notizie ulteriori riguardo i prossimi aggiornamenti di Whatsapp.