I recenti rumor, sulla possibilità che il prossimo flagship killer cinese sia equipaggiato con Helio X27, pare siano stati confermati. Trapelate in rete alcune immagini delle specifiche tecniche del nuovo UMi Z.

UMi Z, il primo dispositivo a montare il nuovissimo MediaTek Helio X27 

L’azienda produttrice di hardware ha già concesso ad UMi l’esclusiva su Helio P20, permettendole di lanciare per prima un phablet con questo Soc (UMi Plus E). Dopo i risultati positivi di vendita, pare che il sodalizio sia stato rinnovato.

Una decina di giorni fa, MediaTek ha presentato il nuovo processore della famiglia X. Un soc deca core con massima frequenza 2,7 ghz. La conferma della presenza del nuovo chip su UMi Z arriva da uno screenshot di CPU-Z, installato direttamente sul phablet. Pare che Mediatek abbia stretto accordi sia con UMi che con LeEco. Quest’ultima sarà la prima a montare il nuovo chip nei terminali destinati al mercato cinese, mentre UMi potrà farlo per i device distribuiti a livello internazionale.

Pare che l’attesa sia finita, l’azienda cinese sembra essere pronta a presentare il suo nuovo flagship killer domani (12 dicembre). In questo modo, tutti i rumor saranno confermati o smentiti. La speranza è che anche UMi Z possa essere proposto al pubblico allo stesso costo di tutti i suoi predecessori. Del resto, la sfida del nascente produttore è da sempre quella di proporre prodotti di alta qualità a prezzi molto accessibili. Se poi ci fosse uno sconto iniziale sui preordini, gli utenti sarebbero ancora più contenti. Non resta quindi che attendere domani, per verificare le notizie che circolano in queste ore in rete.