Nintendo Switch
Nintendo Switch è la nuova console modulabile e portatile del gigante nipponico

Dopo le informazioni trapelate in rete grazie ad una fonte molto vicina alla casa di Kyoto circa il prezzo di listino di Nintendo Switch, torniamo a parlare dell’attesissima console che dovrebbe essere lanciata sul mercato nel corso del prossimo mese di marzo del 2017. Oggi parliamo di batteria e di autonomia: come si comporterà la nuova macchina di Nintendo?

A pochi mesi dall’arrivo sul mercato della console ed a qualche settimana dall’evento ufficiale di presentazione che si terrà a metà gennaio, continuano le speculazioni circa quelle che saranno le specifiche tecniche e le caratteristiche di Nintendo Switch: ultimamente le notizie in rete si sono moltiplicate in quanto la società di Kyoto ha iniziato a distribuire i primi Dev Kit ad alcuni team di sviluppo. Sono dunque emerse nuove informazioni riguardo ad esempio, un punto cruciale dell’ibrido Nintendo ovvero l’autonomia: quanto durerà la batteria quando usiamo la console in versione portatile? Beh, tranquillizzatevi perché, secondo diverse fonti, l’autonomia dovrebbe essere garantita tra le cinque e le otto ore. Insomma, un tempo tutto sommato onesto come avviene sulla maggior parte dei tablet con un utilizzo abbastanza pesante, tra Wi-Fi e App più o meno pesanti in esecuzione.

In attesa che Nintendo sveli ufficialmente al pubblico le informazioni su Switch il prossimo 13 gennaio durante l’evento di Tokyo, vi invitiamo a guardare come si comporta dal vivo in questa puntata del Tonight Show di Jimmy Fallon: