Samsung Galaxy S8 dual camera
Secondo gli ultimi rumors, Samsung Galaxy S8 potrebbe non montare una dual camera posteriore.
I rumor riguardo il prossimo flagship di casa Samsung, il futuro Galaxy S8, si susseguono ormai incessantemente anche se per saperne ufficialmente di più dovremo aspettare il Mobile World Congress di Barcellona previsto per i primi giorni di marzo del prossimo anno. 
Quello che è certo è che la casa Coreana deve riprendersi dalla figuraccia e dal danno economico causato dal caso dei Galaxy Note 7, e per farlo, il Galaxy S8 dovrà essere un terminale incredibile sotto tutti i punti di vista.
Per ora sappiamo che Samsung eliminerà il jack per cuffie per rendere il device più sottile e per lo stesso motivo potremmo dire addio ad un altro segno distintivo della casa, il tasto home centrale. Il tasto tuttavia potrebbe sparire nella forma fisica ed essere sostituito con un tasto digitale sulla cornice oppure con i classici tasti a schermo Android, ma attualmente non si sa nulla con certezza. 
 
Si tratterebbe di un cambiamento radicale per gli smartphone della gamma Galaxy che presentano il tasto fisico dal Galaxy S II. Tuttavia questa decisione permetterebbe a Samsung di allinearsi con gli altri produttori che hanno deciso di innovare puntando sul design come per esempio Xiaomi con il device borderless Mi Mix.
Le modifiche hardware non si limiterebbero a questo, infatti la rimozione del tasto Home comporterebbe lo spostamento anche del lettore di impronte digitali che fino ad ora era integrato nel tasto frontale. Prende così maggiormente piede l’idea dello sviluppo di una nuova tecnologia per il rilevamento delle impronte digitali direttamente sullo schermo.
Non ci resta che attendere ulteriori informazioni riguardanti il dispositivo del riscatto di Samsung che sicuramente non vedrà la luce prima del prossimo anno.

 

Leggi anche:  Galaxy S9: clamoroso l'anticipo della data di lancio, ecco quando arriverà