Un primo render di HTC 11

Con il finire del 2016, cominciano ad emergere le prime indiscrezioni su quelli che saranno gli smartphone top gamma per il prossimo anno. Oggi è il turno di HTC 11, prossimo flagship dell’azienda taiwanese, che avrà l’arduo compito di risollevarne le sorti. Scopriamo insieme i primissimi dettagli a riguardo.

Stando al rumor trapelato online, sembra che HTC 11 integrerà un display da 5,5 pollici QHD borderless. L’azienda taiwanese starebbe dunque lavorando ad un’importante riduzione delle cornici, un aspetto che si sta diffondendo sempre più rapidamente nel settore smartphone, grazie anche al clamore mediatico scatenato dal Mi Mix di Xiaomi.

Il cuore pulsante di HTC 11 sarà la CPU Snapdragon 835 coadiuvata da una GPU Adreno 540 e da ben 8GB di RAM. Sarebbe il primo smartphone a montare un quantitativo così elevato di RAM, ma del resto l’azienda taiwanese ripone tutte le proprie speranze in questo dispositivo, viste le difficoltà economiche degli ultimi anni.

Leggi anche:  HTC U11+: eccolo nella bellissima colorazione Blossom Gold

Grande attenzione anche per il comparto fotografico, con una doppia fotocamera posteriore composta da due sensori da 12MP coadiuvati da un Flash LED Dual-Tone e da un autufocus laser. Fotocamera frontale da 8MP, batteria integrata da 3.700 mAh con Quick Charge 4.0, il tutto mosso da Android 7.0 Nougat personalizzato con la celebre interfaccia Sense nella versione 8.0.

Insomma, un vero e proprio mostro di potenza, che tra l’altro dovrebbe essere caratterizzato dalla solita maniacale cura costruttiva di HTC. Molto probabile la presentazione in occasione del Mobile World Congress 2017, per cui non ci resta che attendere. Continueremo comunque a seguire da vicino questo HTC 11 e vi terremo informati non appena trapeleranno nuovi dettagli in merito.