smartphone
Un caricabatterie solare e funzionale

Uno studente della Facoltà di Ingegneria dell’Università Nazionale Autonoma del Messico (UNAM) ha creato un carica batterie solare portatile per i dispositivi mobili. “Sono giunto a questa idea dai tempi del liceo, ma è stato presso la Facoltà di Ingegneria che ho avuto l’opportunità di svilupparla. Qui ho acquisito le conoscenze necessarie e mi sento molto orgoglioso di essere uno studente dell’UNAM“, ha dichiarato l’allievo Alejandro David Crespo Lopez.

Il caricatore solare, che è già sul mercato, dispone di tre modelli: PowerGo Sport, PowerGo Mini Sport e PowerGo Mini Plus. E’ portatile e rispettoso dell’ambiente, utilizza la luce solare e si ricarica a sua volta in poco tempo.

Crespo Lopez ha tre soci, tutti studenti di altre istituti, e sei mesi fa ha registrato la sua compagnia. Il caricatore può essere portato ovunque, come in spiaggia o in campagna, e senza il bisogno di altre fonti di energia. Dispone di una o due celle solari (a seconda del modello) e, in due ore di esposizione ai raggi del sole, incamera energia per tre o quattro ore in alcuni modelli, e da sei a otto gli altri.

Una delle versioni realizzate da questi studenti messicani possiede uno zaino valigetta con cinghie integrate per trasportarlo ovunque. E’ dotato di porta USB e può caricare telefoni cellulari, tablet e telefoni, oltre alle macchine fotografiche digitali.