Huawei
Huawei, il segreto del successo è dovuto ai suoi operai

Huawei è diventata in breve tempo una delle aziende più potenti ed influenti del mondo, specialmente in quello informatico e della tecnologia mobile (smartphone, tablet, ecc.). Ma qual è il segreto del gruppo? Secondo gli esperti, l’azienda deve il suo successo al duro lavoro dei suoi operai e ad una politica volta a premiare i lavoratori infaticabili.

Attualmente, il gruppo cinese si piazza al terzo posto nell’universo mobile per numero di unità vendute, subito dopo Samsung ed Apple. Tuttavia, in futuro la società cinese mira di raggiungere grandi traguardi, complice anche lo scivolone di Samsung con il suo ultimo flagship Galaxy Note 7.

Huawei forte grazie ai suoi lavoratori dipendenti

Secondo una fonte autorevole quale Juro Osawa, analista specialista presso la testata giornalistica statunitense “The Wall Street Journal“: « Huawei ha sorpreso il mercato ed i suoi rivali nel corso degli ultimi 5 anni, raddoppiando il suo fatturato e le sue cifre fino a raggiungere la quota di quasi 60 miliardi di dollari, e diventando il numero tre nel campo dei costruttori di smartphone. »

L’esperto ha poi proseguito, elogiando i lavoratori dipendenti dell’impresa e le politiche manageriali del gruppo«Questa crescita esplosiva è in parte il risultato della capacità degli impiegati a sacrificare le proprie vacanze, a lavorare ben oltre l’orario di normale servizio e, in alcuni casi, a rischiare la propria vita per promuovere la mission dell’impresa.»

Huawei diventerà a breve la società più importante del mondo

Il fine ultimo dell’azienda, naturalmente, è quello di essere incoronata nell’olimpo dei produttori di smartphone, come società con più unità vendute a livello mondiale. Per il momento, visto e considerato lo spaventoso tasso di crescita ed il ritmo delle concorrenti, Apple dovrebbe essere alla portata nel giro di un anno e Samsung in circa 3 anni. Non ci resta che augurare il meglio ad uno dei gruppi più interessanti del momento. Per ulteriori informazioni e novità sulla crescita di Huawei, continua a seguirci su TecnoAndroid.it!