Sony Xperia XZ
Sony Xperia XZ riceve l’aggiornamento ufficiale ad Android 7.0 Nougat

Sony Xperia XZ sta finalmente ricevendo in queste ore l’aggiornamento ufficiale all’ultima versione del sistema operativo mobile per eccellenza di Google: Android 7.0 Nougat. L’update gratuito può essere effettuato mediante una semplice notifica OTA che apparirà sul nostro dispositivo.

La nostra recensione dell’ultimo top di gamma di casa Sony, Xperia XZ , è quasi pronta ed arriverà nelle prossime ore. Nell’attesa, però, siamo lieti di annunciarvi che il tanto atteso aggiornamento ufficiale ad Android 7.0 Nougat è finalmente arrivato. Dalla giornata di avantieri, infatti, migliaia di utenti in tutto il mondo, possono usufruire di tutte le novità apportate con al nuova versione OS.

Sony Xperia XZ, un aggiornamento con poche novità sostanziali

L’aggiornamento in questione ha modificato una serie di aspetti importanti, tuttavia, non ha stravolto l’interfaccia grafica o le funzioni già esistenti. Oltre, alle già citate in precedenza, funzioni base introdotte da Nougat, infatti, con l’update di Sony segnaliamo l’introduzione di una nuova utilissima status bar. Grazie ad essa, dunque, sarà possibile usufruire di alcune funzionalità (come ad esempio quella del Wi-Fi, della connessione dati, della modalità aereo, della modalità silenzioso, ecc.) in maniera immediata ed istantanea, attraverso semplici ed intuitivi toggles. Da segnalare, infine, l’update anche della patch di sicurezza. Attualmente, aggiornata al 1° novembre 2016.

Leggi anche:  Nubia Z11 si aggiorna ad Android 7.1.1 Nougat (alla buonóra)

Come effettuare l’aggiornamento

Se non doveste aver ricevuto la su citata notifica, vi consigliamo di recarvi in: “Impostazioni>Info sul telefono>Aggiornamento software” e cliccare sull’opzione aggiorna, presente nel menù a tendina in alto a destra. L’update ha un peso di circa 1,09 GB, pertanto, vi consigliamo di liberare memoria e di mantenere un livello di carica della batteria superiore al 60%, affinché la procedura abbia buon fine. Con una connessione standard a 20 MB/s, il tempo di download è di circa 15 minuti, ai quali vanno aggiunti circa 10/20 minuti per l’aggiornamento effettivo.

Nello sfortunato caso in cui anche questo metodo non abbia avuto successo, non vi resta che attendere ancora qualche giorno per poter usufruire dell’update. Per ulteriori informazioni e novità in merito alla vicenda, continua a seguirici su TecnoAndroid.it!