PlayStation su Android
PlayStation JP annuncia l’arrivo in primavera della prima ondata di vecchi giochi su Android e iOS. Preparatevi al retro gaming!

 

È un momento d’oro per il retro gaming, dopo l’arrivo del Nintendo NES Classic Mini, anche Sony prova ad invogliare l’utenza a fare un tuffo nel passato.

 

È con un tweet che in mattinata l’account PlayStation JP annuncia la creazione dello studio ForwardWorks, divisione di Sony che avrà il compito di sviluppare le conversioni di vecchi giochi usciti illo tempore sulla prima PlayStation per renderli giocabili sui device Android e iOS. L’annuncio riguarda alcuni titoli dei principali franchise PlayStation che dovrebbero arrivare nel Play Store e sull’App Store non prima della prossima primavera, l’hype creato da Sony cresce sempre di più!

Ma quali saranno i primi giochi a sbarcare su mobile? Per i più giovani di voi alcuni titoli non avranno molto significato ma per coloro i quali, come chi vi scrive, hanno alle spalle qualche anno in più, sarà un vero tuffo nel passato. La prima wave di titoli ad arrivare su mobile saranno difatti: Hot Shots Golf, Wild Arms, What Did I Do to Deserve This My Lord? e Arc The Lad. Cui seguiranno in brevissimo tempo anche il mitico Parappa The Rapper, Doko Demo Issho e Baku No Natsuyasumi.

È stato reso noto inoltre che a collaborare con ForwardWorks nella realizzazione delle conversioni ci sarà anche Nippon Ichi, software house famosa per il fantastico Disgaea e per Yomawari. Square Enix infine pare stia sviluppando un gioco ex-novo ma non si sa se sarà basato sugli universi di Final Fantasy o di Dragon Quest oppure sarà addirittura una nuova IP.

L’arrivo dei titoli PS1 sui dispositivi mobili apre inoltre le porte all’uso delle tecnologie più recenti come l’NFC che potrebbe essere utilizzato in titoli come Project Field, un gioco di carte collezionabili giocabile inoltre anche tramite Bluetooth. Sembra che per giocare bisognerà appoggiare le carte al sensore NFC per poterle veder comparire sul display nella companion app per poi poterle utilizzare in un gioco simil Yu-Gi-Oh.

Purtroppo la maggior parte dei titoli elencati ha come target il pubblico del sol levante quindi potremmo anche non vederne mai alcuni, tuttavia basterà aspettare la prossima primavera per capire se potremo fruire dei giochi in contemporanea ai giocatori giapponesi oppure ci toccherà aspettare di più. Il primo titolo in arrivo sarà dunque Hot Shots Golf, non ci resta dunque che aspettarlo!