Samsung Galaxy S8 dual camera
Secondo gli ultimi rumors, Samsung Galaxy S8 potrebbe non montare una dual camera posteriore. Davvero Samsung ha deciso di risparmiare soldi rimanendo al palo rispetto alla concorrenza?

 

Mentre Samsung ormai appare completamente ristabilitasi dopo il fiasco di Galaxy Note 7, si accumulano rumors e smentite sulle presunte caratteristiche del prossimo flagship sud coreano: Samsung Galaxy S8, in arrivo nel primo trimestre del prossimo anno.

L’ultimo rumor in ordine cronologico arriva questa mattina e smentirebbe categoricamente la dotazione di Samsung Galaxy S8 di una dual camera posteriore. Samsung avrebbe infatti deciso di non optare per un setup dual camera 12 mp + 13 mp come si era tanto vociferato in precedenza.

Secondo Ice Universe, un, abbastanza affidabile, sito che si occupa di leaks, l’azienda sud coreana avrebbe preso la decisione di optare per S8 per lo stesso modulo fotocamera del suo ultimo flagship, Samsung Galaxy S7. Ice Universe, comunque, non ha spiegato la ragione che starebbe alle spalle di questo presunto passo indietro di Samsung, e, onestamente, noi tendiamo a prendere tutto con le pinze in quanto, visti tutti i rumors che vorrebbero un Galaxy S8 al top sotto ogni punto di vista, ci sembrerebbe quantomeno strano un mancato upgrade dal lato della fotocamera.

Dopo l’introduzione, da parte di Apple, di iPhone 7 Plus con un setup dual camera lo scorso settembre, tutti avevano pensato che Samsung si sarebbe adeguata per non rimanere indietro agli occhi dell’utenza e, mentre altri ‘giocatori’ come Huawei, Xiaomi ed LG, hanno già immesso sul mercato un numero importante di device con questa caratteristica. Huawei P9, ad esempio, monta una dual camera con certificazione Leica con una seconda lente in b/n da 12 mp che ha l’abilità di aggiungere l’effetto profondità di campo alle foto scattate.

Leggi anche:  Ma i telefoni cinesi sono davvero sicuri? Huawei, Apple, Samsung: quale scegliere?

Poche settimane fa, il vice CEO di Samsung Lee- Jae-yong aveva annunciato che S8 avrebbe montato una nuova fotocamera migliorata senza però fornire dettagli. La questione dunque rimane senza risposta, perché Samsung dovrebbe montare un modulo a singola fotocamera quando la maggior parte dei suoi competitors ormai è passata al dual?

L’unica risposta plausibile è quella secondo la quale l’azienda coreana stia ancora accusando il colpo economico subito con la questione relativa alle batterie di Samsung Galaxy Note 7 ma, onestamente, sembra una motivazione un po’ forzata.

In virtù dei rumors dati per certi in queste settimane, come quelli che vedrebbero S8 montare ben 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna e Snapdragon 835, non possiamo pensare che Samsung possa toppare così clamorosamente su una delle caratteristiche che più determinano la scelta di un device da parte dell’utenza, la fotocamera. Inoltre, considerando che, sempre secondo altri rumors, S8 dovrebbe arrivare con un display assolutamente stupefacente sia nella sua versione ‘piccola’ da 5,5″ che in quella da 6.2″, la resa visiva di una fotocamera ‘obsoleta’ su uno schermo del genere non sarebbe degna del nome del brand.

Sottolineamo ancora una volta che questi sono solo rumors e che quindi niente è da prendere per oro colato, ma considerando il trend degli ultimi anni, spesso i rumors vanno a segno. Chissà allora se questa notizia potrà essere confermata, dobbiamo quindi rimandare il tutto al MWC di febbraio. Nel frattempo non mancheremo di aggiornarvi!