iPhone 8
iPhone 8, tutti i modelli potrebbero essere dotati di una doppia fotocamera marchiata LG

Le indiscrezioni riguardo il prossimo gioiello di casa Apple si susseguono quasi giornalmente. Gli ultimi rumor riguardo iPhone 8 parlano della possibilità che almeno una versione del device possa montare un display OLED.

Secondo quanto emerso dagli informatori, sarebbe iniziata la fase di produzione dei circuiti necessari al funzionamento dei pannelli presso i principali fornitori di Apple. Tra questi fornitori, oltre ad aziende come Interflex e BH, quasi sconosciute nel mercato Europeo, spunta anche un nome piuttosto noto. Si tratta di Samsung Electro-Mechanics e di Samsung Display, due divisioni aziendali che fanno capo al Gruppo Samsung.

Il compito delle divisioni di Samsung sarebbe quella di ricevere ed assemblare le componenti elettroniche realizzate e prodotte dalle altre aziende, oltre che realizzare e montare i display prodotti in proprio. Una volta terminato il processo, l’ultimo in termini di produzione, il prodotto finito è pronto per ricevere il packaging e per la spedizione direttamente a Cupertino.

Inoltre Samsung, sarebbe in trattative con l’azienda di Cupertino per la fornitura dei pannelli OLED da utilizzare su iPhone 8, ma considerando che i confronti sono ancora in corso, non si sa con certezza se la soluzione sarà adottata. In ogni caso, l’inizio delle spedizioni delle componenti dovrebbe iniziare a partire da metà 2017 con una previsione di circa 70 milioni per il solo 2017. 

Leggi anche:  Samsung W2018: nuovo spettacolare video hands on ci mostra come sarà

Ricordiamo che trattandosi di rumor, non è possibile affermare con certezza se Samsung fornirà effettivamente dei display OLED ad Apple, ma sicuramente sarà coinvolta nel processo produttivo e nell’assemblaggio dei display e delle varie componenti del prossimo iPhone 8.