Twitter

Twitter si adegua a quella che è diventata una scia comune dei social network dopo Snapchat e introduce Moments, la sua piattaforma attraverso il quale sarà possibile accesso ai fatti più rilevanti accaduti nelle ultime 24 ore. Attraverso un tasto l’utente potrà accedere ad una selezione di avvenimenti importanti o potrà a suo modo creare un suo piccolo diario in cui raccontare ciò che per lui merita rilevanza.

Singoli tweet, foto, video: tutto sarà condivisibile attraverso Moments. La piattaforma di Twitter non è una novità assoluta in termini di tempo, in quanto già era disponibile negli Stati Uniti una versione desktop, mentre ora sarà rilasciata globalmente la versione mobile. Altra diversità rispetto al prototipo uscito oltre Oceano è che tutti i singoli utenti potranno dar vita ai loro microblog, mentre sino ad ora la sezione Moments era stata affidata esclusivamente a partners giornalistici come il Washington Post ed il New York Times.

Per creare i suoi “momenti”, l’utente dovrà innanzitutto scegliere un tweet per lui rilevante, poi dovrà selezionare la voce “Aggiungi al Momento”. A quel punto si aprirà il suo piccolo diario quotidiano dove sarà possibile condividere un illimitato numero di elementi.

Con questa mossa Twitter si apre sempre di più al mondo delle News, sulla falsariga di quanto fatto da Facebook e si mette nella scia anche di quei social come Snapchat prima e Instagram poi che hanno puntato tutto sulla condivisione momentanea e giornaliera dei loro contenuti.