UMi Plus E è disponibile in prevendita ormai da alcuni giorni in prevendita. Il flagship killer sembra avere anche un’ottima autonomia energetica, oltre all’intero comparto hardware.

UMi Plus E, il video promo ufficiale ne mostra le perfomance energetiche

UMi ha promesso ai suoi utenti che avrebbe lavorato in modo da rispondere alle loro esigenze, senza tralasciare l’estetica e l’ergonomia dei propri dispositivi. L’arrivo della versione “Extreme” di UMi Plus sembra il coronamento di quanto promesso. A livello hardware, il terminale è decisamente ben equipaggiato e degno di competere con gli ultimi terminali presentati:

  • Display SHARP 5.5 FHD LTPS; Arc Screen Display;
  • Soc: Mediatek Helio P20, Octa-Core 64 bit con massima frequenza 2.3ghz;
  • RAM: 6GB LPDDR4;
  • Storage interno: 64GB espandibili tramite microSD;
  • Batteria SONY da 4000 mAh con supporto PE+ Quick Charging;
  • Camera principale: SAMSUNG PDAF 13MP 5-Element lens;
  • Camera interna: 5MP;
  • Lettore d’impronte digitali MICROARRAY 2.1 Touch ID;
  • Materiale di costruzione principale: Aerospace Class Unibody Aluminium;
  • Colorazione: Black Onyx, Nero;
  • Sistema operativo al lancio: Android Marshmallow con imminente aggiornamento a Nougat.

La batteria di UMi Plus Extreme è in grado di coprire l’intera giornata di utilizzo medio/intenso per due principali motivi:

  1. L’ alta densità della batteria (690 Wh/L) prodotta da Sony;
  2. La grande ottimizzazione realizzata a livello software.

Questi due fattori, sono in grado di conferire ai 4000 mAh di UMi Plus E circa il 26% di resa in più rispetto ai terminali che si assestano sulla stessa fascia. Un’ottimo risultato per l’azienda, che ha deciso di promuovere questa feature con un video; in paragone anche i tempi di ricarica del phablet top di gamma cinese con quelli di Samsung Galaxy S7! A voi le conclusioni.