internet
Oblio Internet: ecco come fare

Internet è diventato popolare molto velocemente. E, con esso, anche i diversi strumenti per collegare le persone e tenerle sempre connesse. E non solo, ma anche facilitandone la comunicazione e la trasmissione rapida di eventi e aggiornamenti.

Inizialmente, erano le e-mail, le quali sono state la forma di comunicazione più veloce. Poi, fu l’ascesa dei diversi servizi di messaggeria e i sempre più richiesti e affollati social network. Ma cosa fare se si vuole scomparire da Internet? Con pochi click, oggi, è possibile scollegare il proprio nome da tutti i servizi web.

Quasi la metà della popolazione mondiale sarà “collegata” entro la fine dell’anno. Lo rende noto addirittura l’Onu. Tuttavia, se da una parte ci sono quanti con Internet lavorano, studiano e trovano un passatempo, dall’altra parte ci sono anche coloro che sono già stanchi di tutto questo “mondo” virtuale e irreale. Internet, per questi ultimi, è diventato qualcosa di monotono e anche inutile.

Lasciarsi dimenticare da Internet e iniziare una nuova vita non può essere così semplice, ma è possibile per quanti oramai non lo sopportano davvero più. Per questo, Deseat.me dà una mano a coloro che vogliono seguire questa strada.

Lo strumento è stato sviluppato dalle svedesi Wile Dahlbo e Linus Unneback. Attraverso un pulsante e pochi click è possibile procedere ad un “unsubscribe” da tutti gli account e i servizi legati al nome utente. Per vedere tutto quel che è legato a un nome, è sufficiente inserire il proprio account Google. Quindi, è necessario contrassegnare i servizi che si desidera procedere a far scomparire. Dopo aver eliminato tutte le registrazioni nel settore dei servizi, per scomparire completamente dal il web è necessario eliminare l’account su Google.

Ma, naturalmente, il servizio offerto da Deseat.me è decisamente importate. È una scelta che comporta tagliare di netto con un mondo che oggi è preponderante nelle nostre vite. Per vedere come fare, o anche prendersi solo una pausa dai servizi legati al proprio nome su Internet, è sufficiente visitare il sito in questione. E poi, pronti davvero a mollare tutto?