Factory image nexus
Ecco come installare una Factory Image sul vostro Nexus

Prima del lancio del programma di Beta Test di Android, l’unico modo per provare una nuova build in anteprima era attraverso il flash della stessa sul proprio smartphone Nexus.

Per chi non lo sapesse, per flash si intende una procedura che porta alla sostituzione dei file scritti in una memoria di tipo “flash” presente nei dispositivi elettronici. Questo procedimento porta quindi all'”installazione” di una nuove versione del sistema operativo o anche di custom ROM, ossia versioni modificate del sistema Android, per esempio la CyanogenMOD, che attualmente sono state rilasciate, in versioni nightly, anche per molti nuovi dispositivi.

Oggi andremo ad analizzare la procedura per eseguire il flash di una Factory Image rilasciata da Google per i propri device Android. Le immagini di sistema sono disponibili sulla pagina dedicata agli sviluppatori e sono suddivise per numero di versione Android in base ai vari dispositivi.

Prima di procedere all’installazione vera e propria dovremo compiere alcune azioni preliminari. Conviene già scaricare la versione giusta per il nostro Nexus, e successivamente decomprimerla in una cartella facilmente accessibile. Dopo aver fatto questo, possiamo procedere all’installazione:

  • Collegare il Nexus al PC
  • Spegnere il device
  • Accendere il Nexus in FastBoot Mode premendo Volume giu + tasto di accensione/spegnimento
  • Nel caso in cui il device non abbia il bootloader sbloccato, si dovrà sbloccarlo con conseguente perdita di dati. Per effettuare la procedura è possibile:
    -Aprire una Finestra di comando
    -Eseguire il comandofastboot flashing unlock oppure fastboot oem unlocka seconda della versione del dispositivo
  • Il device restituirà una schermata di conferma
  • Eseguire lo script flash-all che installerà il bootloader e il sistema operativo.
  • Aspettare il completamento dell’installazione
  • Il telefono si riavvierà automaticamente
  • (Facoltativo) Una volta terminate le operazioni, è possibile ripristinare il blocco del bootloader con il comando: fastboot oem lock

Ecco che al riavvio del device avremo la nuova factory image rilasciata direttamente da Google. Perchè non provare questa procedura per installare la nuova Developer Preview di Android Nougat 7.1 appena rilasciata?