Mark Zuckerberg

Facebook è sempre più presente in Europa ed è pronto ad aprire per il prossimo anno una nuova sede a Londra, aprendo le porte anche a nuove assunzioni dentro il team di lavoro. Il social network di Zuckerberg ha scelto proprio la capitale britannica per sviluppare ancora di più la sua attività nel vecchio continente, seguendo le orme di Google che ha da poco anticipato l’intenzione di ampliare il suo quartier generale nella City.

Una mossa questa del social californiano che ha stupito molti addetti ai lavori, che dopo la Brexit prevedevano un allontanamento progressivo dei grandi brand dal Regno Unito. A Londra l’attività di Facebook dovrebbe comunque concentrarsi sullo sviluppo più che su marketing e content creation. Per queste attività la sede di riferimento resterà quella di Dublino, che rimarrà il secondo quartier generale in ordine di importanza dopo quello negli States.

Il sindaco Sadiq Khan dopo l’ufficialità della notizia non ha nascosto la sua gioia: “Siamo sempre pronti ad accogliere grandi aziende a dimostrazione di come la nostra città sia sempre più un hub tecnologico”

La creazione di una nuova sede di Facebook è un annuncio importante per il mondo web, visto che porterà all’apertura di nuovi posti di lavoro. Si presume che saranno oltre 500 i nuovi dipendenti di Zuckerberg e come probabile i profili non saranno esclusivamente britannici, ma ci si potrà candidare anche dall’estero. Anche in questo caso, Facebook ha seguito le orme di Google, dopo che il colosso di Mountain View aveva annunciato 3000 nuovi posti di lavoro proprio a Londra.

Per chi fosse interessato ad ulteriori informazioni, riguardanti il recrutining vi aggiorneremo quanto prima, consigliando sempre di monitorare la pagina Carrers di Facebook.