iPhone 6s
Guai alle batteria anche per Apple: riparazione gratuita per alcuni particolari iPhone 6s che soffrono di spegnimenti improvvisi

Questa mattina Apple ha postato sul proprio sito ufficiale asiatico una dichiarazione con la quale ha comunicato all’utenza che un ristretto numero di iPhone 6s soffre di un difetto che li porta allo spegnimento improvviso in maniera del tutto randomica. La compagnia di Cupertino ha chiarito che non si tratta di un problema di sicurezza e il numero di device interessati da questo problema è davvero limitato, nello specifico si tratta di tutti gli iPhone 6s prodotti tra settembre e ottobre 2015. Apple ha comunicato che i possessori di questi iPhone 6s afflitti dal problema di spegnimento improvviso avranno la possibilità di vedersi risolto il problema gratuitamente.

Tutti gli utenti in possesso di questi particolari devices potranno dunque recarsi nell’Apple Store o nel centro autorizzato Apple più vicino dove, se venisse riscontrato che quel determinato iPhone 6s fosse tra quelli incriminati, potranno consegnare il proprio smartphone che verrà provvisto, in maniera gratuita, di una nuova batteria.

“Apple ha determinato che un piccolo numeri di iPhone 6s potrebbe spegnersi inaspettatamente. Questo non è assolutamente un problema relativo alla sicurezza e affligge solo quei device il cui range di numero seriale rimanda alla produzione relativa a Settembre e Ottobre 2015”

La China Consumers Association, la controparte cinese della nostrana ADICONSUM, ha dichiarato di aver ricevuto, durante la scorsa settimana, molte segnalazioni di utenti di iPhone 6s che dichiaravano il manifestarsi di questa problematica anche a batteria carica. Apple ha risposto prontamente identificando il problema e aggiungendo che il problema non è relativo solo all’utenza asiatica ma a quella mondiale. Dopo una breve indagine interna, dunque, è venuta fuori la partita fallata e quindi la promessa della sostituzione gratuita.