google photoscan

Google ha rilasciato PhotoScan, una nuova rivoluzionaria app che ci consentirà di trasformare in digitale le vecchie fotografie o i vecchi documenti buttati in qualche scatolone in cantina. L’applicazione con il suo innovativo sistema si propone di avere le funzioni di un vero e proprio scanner, puntando sulla semplicità e sulla praticità.

Il suo utilizzo è molto semplice, anche per i meno avvezzi alla tecnologia. Non è richiesto nessun tipo di registrazione o accesso. L’app si collega direttamente alla fotocamera dello smartphone e chiederà all’utente di posizionare la foto che intende digitalizzare all’interno di una cornice. Una volta centrata la foto, sullo schermo appariranno quattro punti verso il quale l’utente dovrà spostare il device per inquadrare l’immagine. Fatto questo, il gioco è fatto ed in pochi secondi, la foto cartacea sarà presente nello smartphone. 

Una volta ottenuta la foto, si potrà scegliere se salvarla sul dispositivo, condividerla sui social oppure se mandarla in un cloud apposito messo a disposizione da Google. La qualità dell’immagine – anche se non uguale a quella di un buon scanner – è comunque ottima, senza contare il processo di passaggio dal cartaceo al digitale che, con questa app, diventa molto più veloce.

“Finalmente gli utenti potranno scannerizzare tutte le loro vecchie fotografie”, ha dichiarato il direttore di Google Photo, David Lieb, su Twitter. “Senza questa app le foto vecchie sarebbero a rischio”. PhotoScan è solo la prima di una serie di nuove proposte che la compagnia di Mountan View sta programmando per ottimizzare la sua presenza nel campo dell’editing fotografico ed è anche una soluzione strategica per sollecitare gli utenti ad utilizzare il servizio dedicato di cloud, Google Foto. 

L’app è disponibile già da ora in Italia ed è scaricabile sia su Google Play che su Apple Store. 

Fotoscanner von Google Fotos
Developer: Google Inc.
Price: Free