Galaxy S7
Un nuovo caso in Canada.

Mentre sempre più smartphone Android stanno ricevendo l’aggiornamento a Nougat e proprio in questi giorni abbiamo pubblicato la Guida su come installare Android 7.0 sui Samsung Galaxy S7 e S7 Edge, i top di gamma 2016 della società sudcoreana sono tornati tristemente a far notizia per un nuovo caso di esplosioni stavolta avvenuto in Canada. Scopriamo di più sulla vicenda!

Nonostante sembravano essersi placate le voci riguardo le problematiche coi top di gamma Samsung, in questi giorni in rete sono trapelate informazioni circa un nuovo episodio di ‘esplosione’ del terminale 2016 della società: secondo quanto riportato da fonti canadesi, uno sfortunato utente durante la guida avrebbe avvertito calore dalla propria tasca, dove si trovava riposto il cellulare. Tale Amarjit Mann, il nome dell’utente possessore del device, avrebbe poi tirato fuori il terminale e questo sarebbe ‘imploso’ tra le sue mani, causandogli ustioni di secondo e di terzo grado ad entrambi gli arti.

Precisiamo che si tratta di un caso isolato ma non possiamo fare a meno di sottolineare che, ultimamente, episodi di questo genere sono sempre più frequenti indipendentemente dal brand in questione. Purtroppo per Samsung, dopo la brutta fine ed il ritiro globale del Note 7, l’azienda paga tutta la brutta pubblicità del caso ed i riflettori e l’attenzione dei consumatori di tutto il mondo sono puntati sulle prossime mosse aziendali.

Ma nonostante questo, ci sono molti altri problemi di cui vale la pena parlare e che meritano la nostra attenzione: ad esempio, è di oggi la notizia secondo cui oltre 700 milioni di smartphone Android sarebbero controllati a distanza dalla Cina.