Microsoft project scorpio
Project Scorpio sarà la console più potente di sempre

La Console War è in piano svolgimento e Sony ha schierato la propria formazione composta da PlayStation 4 Slim e PlayStation 4 Pro. Microsoft ha risposto con Xbox One S, presentata anche in varie limited edition, e l’anno prossimo arriverà il vero cavallo di battaglia della casa di Redmond: Project Scorpio.

La Console War oltre che sulla composizione hardware si combatterà anche sulle risoluzioni di gioco che potranno raggiungere le due console. Infatti, nonostante PlayStation 4 Pro sia in grado di supportare la compatibilità con i TV 4K e HDR attualmente presenti nell’offerta di quasi tutti i principali brand presenti sul mercato, la risoluzione di gioco sarà upscalata a 4K.

Le informazioni rilasciate fino ad ora su Project Scorpio invece sono molto vaghe, ma c’è una frase che ci è stata ripetuta più volte dai vertici Xbox e da Phill Spencer: sarà la console più potente di sempre. Questa affermazione sembra essere supportata dalla dotazione hardware della console Microsoft in quanto sarà in grado di raggiungere una potenza di oltre 6 teraflop contro i 4 di PlayStation 4 Pro.

Questo permetterà, secondo Aaron Greenberg, responsabile della sezione Xbox Games, di raggiungere una risoluzione di gioco in 4K nativo. Inoltre, nel corso dell’intervista Aaron ha dichiarato che questa resa grafica fino ad ora è stata possibile solo su PC di fascia alta e dal costo di migliaia di dollari. La stesso risultato sarà ottenibile su una console nel vostro salotto grazie a Scorpio.

Ricordiamo che Shannon Loftis, General Manager di Microsoft Studios Publishing, aveva già dichiarato che su Project Scorpio, i titoli first party avranno una risoluzione 4K nativa confermando quindi quanto detto in queste ore da Aaron Greenberg. Non ci resta che attendere di provare sul campo questa Scorpio.

Grazie alle recenti dichiarazioni di Phil Spencer inoltre, siamo venuti a conoscenza di alcune indicazioni sul prezzo della nuova console.