Google Play Music
Un suono diverso a seconda dell’ora, del luogo ed anche delle vostre preferenze: ecco come Google Play Music vuole stupirvi

Una nuova versione di Google Play Music è in fase di rollout in 62 paesi: con l’integrazione del machine learning l’obbiettivo è diventare il vostro DJ personale, proponendovi la musica giusta per qualsiasi momento della vostra giornata.

I servizi di Google che utilizziamo raccolgono un’immensa quantità di dati sulle nostre attività quotidiane. Alcuni non sono certamente felici di vivere sotto l’occhio del “Grande Fratello” di Mountain View, ma non possiamo dire che Google non provi a facilitarci la vita con servizi sempre nuovi.

Con l’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale, di cui Google ci ha dato un assaggio con Google Allo e l’Assistente Google disponibile per ora solo sui Pixel, anche un gesto semplice come ascoltare la musica può diventare un’esperienza unica e personale, senza dover fare nulla.

Google Play Music proporrà musica secondo il luogo, l’ora e le vostre preferenze musicali

Il nuovo aggiornamento che nei prossimi giorni arriverà sui vostri smartphone di Google Play Music integrerà, oltre ad una rinnovata interfaccia grafica, un meccanismo di machine learning che imparerà direttamente da voi.

Google Play Music imparerà di volta in volta i vostri gusti musicali, a seconda dell’ora e del luogo in cui ascoltate la musica. Se andate il martedì ed il giovedì in palestra alle ore 19:00 allora vi proporrà una playlist adatta al vostro workout, mentre durante l’orario di lavoro vi proporrà musica pop (sempre che abbiate la possibilità di farlo, NdR).

Non solo imparare dai vostri gusti ma anche prevedere le vostre preferenze musicali. Proponendovi ad esempio musica adatta al tramonto se inizia a fare buio, o una musica per concentrarvi se siete appena entrati in biblioteca.

Google Play Music
Un suono diverso a seconda dell’ora, del luogo ed anche delle vostre preferenze: ecco come Google Play Music vuole stupirvi

La nuova interfaccia grafica vi permette di scegliere in modo rapido la playlist o la musica che più si adatta a voi, proprio come se aveste un DJ personale. Con il tempo Google imparerà sempre più dai vostri gusti ed affinerà la sua “empatia” con i vostri gusti musicali, proponendovi anche nuove hits musicali curate dal team di esperti musicali che lavora con Big G.

Il nuovo update di Google Play Music è in fase di rollout in 62 Paesi ed è già cominciato, non dovrete fare null’altro se non aspettare che si aggiorni automaticamente dal Google Play Store.