Galaxy S8
Force Touch in arrivo sul prossimo top di gamma Android

Il nuovo Galaxy S8 di Samsung è finito nuovamente al centro dell’attenzione mediatica. Questa volta ad alimentare la curiosità di utenti e addetti ai lavori è un nuovo rumor riguardante il display del prossimo top di gamma sudcoreano che, a quanto pare, potrebbe integrare la tecnologia Force Touch.

Il Force Touch (tecnologia che permette al display di riconoscere i vari livelli di pressione esercitati dall’utente sullo stesso), è una caratteristica che fino ad ora è stata implementata su un esiguo numero di smartphone: iPhone 6s e iPhone 7 in primis.

Il Force Touch (chiamato anche Press Touch, 3D Touch, ecc.) per quanto utile non viene considerato indispensabile dalla maggioranza degli utenti. Forse è anche per questo motivo che la diffusione di questa tecnologia è alquanto lenta. Sul prossimo Galaxy S8, però, questa utile feature potrebbe finalmente essere presente.

Le probabilità che il rumor in questione venga ufficialmente confermato ufficialmente da Samsung sono piuttosto alte. Infatti, questa voce di corridoio proviene da una fonte molto vicina al colosso sudcoreano, dunque una fonte più che affidabile.

Galaxy S8: il rumors sul Force Touch confermato da un dipendente anonimo

A confermare queste indiscrezioni, inoltre, è addirittura un dipendente della stessa Samsung, la cui identità è rimasta anonima (per ovvie ragioni). Il dipendente in questione in realtà non ha espressamente detto che il Force Touch sarà implementato sui nuovi S8, bensì ha semplicemente detto che questa tecnologia verrà sicuramente utilizzata da Samsung nel prossimo futuro. Questa ci sembra una chiara allusione al nuovo Galaxy S8.