NES Classic Mini
NES Classic Mini è arrivato nei negozi ma è andato sold out in poche ore, il retro gaming non passa mai di moda!

Il giorno di Nintendo Classic Mini è finalmente arrivato. Se siete appassionati di retro gaming, nostalgici dei giochi del vecchio NES che ormai non funziona più o semplicemente giocatori che non hanno mai potuto apprezzare la console che ha rappresentato l’anno zero del videogiocare casalingo, questa è l’occasione giusta per soddisfare i vostri appetiti.

Il Nintendo Classic Mini, come avevamo già approfondito qualche mese or sono, non è altri che una versione ridotta del vecchio NES, la prima console casalinga di casa Nintendo. Questa mini console è acquistabile da oggi al prezzo di 60€ e contiene 30 capolavori assoluti usciti sul vecchio NES a cavallo tra gli anni ’80 e ’90.

La console è ‘vecchia’ nell’estetica, in quanto copia fedele del Famicom, ma nuova nell’hardware. Difatti è dotata di una porta HDMI per collegarla ai moderni televisori e di una USB per l’alimentazione che può essere collegata direttamente alla TV visto che l’amperaggio necessario a farla funzionare è davvero basso. Inclusi nel box ci saranno dunque i cavi di rito, HDMI e USB, e un controller uguale in tutto e per tutto all’originale.

Dal lato software, come anticipato, Nintendo Classic Mini arriva con un nuovo menu creato ad hoc che ci permetterà di scegliere tra i trenta giochi classici più belli e famosi della storia di Nintendo. Tanto per citarne qualcuno, potremo giocare a tutti i Super Mario, Donkey Kong, Final Fantasy I, The Legend of Zelda I e II, Galaga, Castlevania, Kid Icarus, Kirby, Metroid e molti altri. 

L’unico problema è che la mini console è andata sold out praticamente da ogni sito, in Italia e nel mondo, nel giro di poche ore. Probabilmente Nintendo non si aspettava un successo così immediato e il processo ha innescato immediatamente lo sciacallaggio di alcuni utenti.

Abbiamo visto con i nostri occhi diminuire le cifre dei pezzi in stock anche di 70 unità alla volta, il tutto accompagnato dalla comparsa di decine, se non centinaia di inserzioni su ebay di utenti che cercano di rivendere la console a prezzi assolutamente improponibili.

Nintendo of America ha già però rassicurato tutti i giocatori e i fan che sono rimasti a bocca asciutta, la produzione del Nintendo Classic Mini ricomincerà in tempo per potervi permettere di giocare a Super Mario Bros durante le festività natalizie, quindi il consiglio è di non cedere alla tentazione e aspettare ancora un mese.

Abbiamo aspettato 30 anni, cosa sono 30 giorni?