Nintendo Switch
Nintendo Switch è la nuova console modulabile e portatile del gigante nipponico

Dopo gli ultimi rumor che vedrebbero Nintendo Switch montare una architettura NVIDIA Pascal e quattro GigaByte di RAM, torniamo a parlare della nuova console della casa giapponese prevista in uscita a marzo del 2017.

Nel corso dell’ultima riunione finanziaria di NVIDIA, il CEO della celebre azienda americana produttrice di componentistica per PC Jen-Hsun Huang ha parlato della nuova collaborazione nata con Nintendo ed ha espresso un parere entusiastico sul prossimo hardware della società di Kyoto in arrivo nei prossimi mesi. L’azienda pare molto contenta di questa accordo per la nuova Nintendo Switch e, a detta del CEO, la nuova console sarà in grado di stupire positivamente il mondo videoludico ed i consumatori. Di seguito, uno stralcio delle dichiarazioni di Jen-Hsun Huang:

“Siamo al lavoro con Nintendo da circa due anni e siamo decisamente convinti che quando le persone vedranno e proveranno Nintendo Switch rimarranno estasiati dalla console. È davvero incredibile, una cosa a cui non avete mai giocato prima d’ora, con un marchio prestigioso e contenuti grandiosi. Credo che questa collaborazione sia destinata a durare per diversi anni e io sono molto felice della cosa”.

Insomma, nonostante manchi ancora un po’ di tempo all’evento di presentazione ufficiale di Switch, fissato a Tokyo per il prossimo 13 gennaio, l’attesa degli utenti e del mercato vero e proprio è costantemente in crescita: nonostante non siano ancora state annunciate informazioni importanti come quelle circa le specifiche tecniche, il prezzo e la line-up dei giochi disponibili al lancio, la ‘grande N’ prevede di distribuire oltre due milioni di console per il lancio che ricordiamo essere attualmente fissato ad un imprecisato marzo 2017.