Wind
Dal 2017 “Windtre” sarà il nuovo nome degli attuali Wind-3 Italia?

La fusione fra Wind e 3 Italia, annunciata pochissimi giorni fa, senza alcun ombra di dubbio avrà sollevato una serie di domande da parte degli utenti. Una di queste domande è: “Quale nome adotterà il nuovo operatore che nascerà dalla fusione Wind-3 Italia?”

A suggerirci una possibile risposta è il nuovo sito ufficiale dei due gestori che è stato allestito pochi giorni fa. Il dominio del nuovo sito è windtre.it. Questo potrebbe indicare quale sarà il nuovo brand che caratterizzerà il gestore che nascerà dalla fusione: Windtre.

Naturalmente questa è soltanto un’ipotesi. Alcune settimane fa, alcuni analisti hanno affermato che con molta probabilità non ci sarà alcun cambio di brand. Wind continuerà ad utilizzare il suo marchio. A quanto pare anche 3 Italia utilizzerà il marchio del gestore arancione e non più 3 Italia. Naturalmente in questo momento non possiamo sbilanciarci più di tanto riguardo a questi aspetti specifici. È molto probabile che in qualche modo la questione riguardante il nome del nuovo gestore verrà chiarita nelle prossime settimane.

Wind: “La fusione porterà soltanto benefìci”

Molti utenti si staranno ponendo una domanda ben più importante, ovvero: “Quali saranno i benefici per gli utenti dopo l’avvenuta fusione fra Wind e 3 Italia?“ Ha risposto a questo interrogativo Jean-Yves Charlier di VimpelCom (azionista di Wind Telecomunicazioni S.p.A):

La nuova azienda, la sua squadra di manager e il suo sistema di governance sono pronti ad aprire una nuova era di servizi di telecomunicazioni in Italia. Nel 2017, non appena le due compagnie integreranno le proprie reti e condivideranno il loro know how tecnologico, i clienti beneficeranno di una migliore qualità del servizio e di una rete dati ancora più performante”.