Samsung Galaxy S8
Samsung avrebbe intenzione di aumentare le dimensioni di S8 per raccogliere i delusi dalla cancellazione della serie Note

Come ormai tutti saprete, la tristemente nota vicenda legata alle esplosioni e combustioni con i conseguenti ritiri e cessazione della produzione di Samsung Galaxy Note 7, ha mandato gambe all’aria i proventi di Samsung dell’ultimo bilancio, oltre che la sua reputazione agli occhi dell’utenza. Il lancio di Samsung Galaxy S8 dovrà in qualche modo porre rimedio agli errori commessi nel passato recente dell’azienda sud coreana e al suo rilascio, la cui data non è ancora troppo chiara, il nuovo flagship Samsung potrebbe portare con sé qualche sorpresa.

Stamattina si apprende da rumors circolanti in rete, difatti, che Samsung Galaxy S8 potrebbe arrivare sul mercato in una variante non preventivata, ossia uno schermo di dimensioni più cospicue utile ad attirare l’utenza delusa della serie Note che, oltre ad aver perso fiducia, si è sentita tagliata fuori dalla notizia che vedrebbe Samsung concentrarsi, per il 2017, solo sulla serie S accantonando dunque il famoso brand di phablet.

Un report di The investor suggerisce che Galaxy S8 possa arrivare in due varianti, una con uno schermo da 5.7″ e una con uno schermo addirittura da 6.2″. Gli ultimi dispositivi della serie S, ossia S7 e S7 Edge montavano rispettivamente display da 5.1″ e 5.5, dunque assisteremmo ad un cambiamento radicale oltre che nelle dimensioni, anche nel target di utenza per la serie S.

Le speculazioni vorrebbero inoltre che S8 possa portare con sé un design bezel-less con oltre il 90% di screen-to-body ratio con un display end-to-end, di conseguenza potremmo, dopo il MWC, avere per le mani uno smartphone costituito in sostanza solo da un display enorme.

Galaxy S8 perderebbe così il proprio caratteristico tasto fisico Home/lettore di impronte e potrebbe virare su una soluzione alternativa come un lettore di impronte sulla scocca posteriore alla Xiaomi, anche se questa sembra davvero un’opzione molto remota, oppure potrebbe tirar fuori dal cilindro una soluzione on-screen di qualche tipo.

Non ci daremo pace fino a quando non verrà finalmente presentato Galaxy S8, i rumors continuano incontrollati e il l’alone di mistero si infittisce sempre di più, vi terremo aggiornati!