Samsung galaxy x
Come sarà lo smartphone pieghevole di Samsung

Il tema degli smartphone pieghevoli è sempre di grande attualità. Non ci sono dubbi sul fatto che i vari produttori di telefonia stiano lavorando in tal senso ormai da anni. Tra questi, una della aziende più attive è senza dubbio Samsung, che ha registrato l’ennesimo brevetto a tema. Scopriamo insieme tutti i dettagli a riguardo.

Come potete vedere voi stessi dall’immagine sottostante, la grande novità introdotta da questo brevetto è la presenza di una sorta di cerniera nella parte posteriore dello smartphone, zona centrale. Questa consente di ripiegare il dispositivo a portafoglio, aprendo tutta una serie di scenari in termini di funzionalità.

samsung-galaxy-x-patent-04

A ben vedere, questo meccanismo ricorda molto quello dei Surface Book di Microsoft, equipaggiati proprio con una cerniera molto simile a questa. In ogni caso, almeno per adesso, non emergono particolari funzionalità o soluzioni software legate a questo meccanismo, ma è comunque molto interessante ragionare insieme su quella che potrebbe essere la strategia Samsung per il 2017.

L’azienda coreana sta infatti vivendo un momento complicato, e la questione del Galaxy Note 7 ne sta mettendo a repentaglio la leadership del mercato smartphone, considerando tra l’altro l’ascesa di brand come Huawei. Per tale ragione, il prossimo Galaxy S8 potrebbe essere un dispositivo davvero rivoluzionario, nella logica di riuscire a compiere un ulteriore balzo tecnologico che aiuti Samsung a mettersi definitivamente alle spalle questa situazione.

Non è dunque escluso che possa essere proprio il Galaxy S8 il primo smartphone pieghevole. Certo, occorre sottolineare che quello registrato oggi è solo un brevetto, ma considerando che non è la prima volta per l’azienda coreana, questo potrebbe davvero rappresentare una prova. Staremo a vedere.