Microsoft Selfie
Microsoft Selfie arriva ufficialmente sul Google Play Store

Microsoft Selfie, dopo iOS sbarca finalmente anche su Android e sul suo Google Play Store. L’applicativo, già molto apprezzato dagli utenti Apple, permetterà ai suoi utilizzatore di ottenere il massimo risultato dalla loro camera anteriore e, dunque, di scattare selfie perfetti in ogni condizione.

Nonostante il colosso statunitense arranchi ancora nel settore mobile (specialmente con il suo sistema operativo Windows 10), il gruppo ha deciso di rilasciare, in queste ore, un nuovo interessantissimo applicativo per tutti gli smartphone Android. L’app, già presente da alcuni mesi su iOS, permetterà di scattare e modificare tutte le immagini immortalate con la camera anteriore del nostro smartphone o dispositivo.

Microsoft Selfie, la migliore app del settore

Secondo quanto dichiarato dalla stessa Microsoft, con non poca presunzione, l’app in questione è senza dubbio la migliore sul mercato, capace di regalare agli utenti scatti mai visti prima. In effetti, sin dalle prime battute il programma pare ben strutturato e compie bene il suo dovere. Tuttavia, è necessario sottolineare numerosissimi bug, che l’hanno portata ad ottenere una misera valutazione di 3,5 stelle su 5 sullo store ufficiale Google. icordiamo che l’applicazione è compatibile (sulla carta), con Android 4.1 e versioni successive.

Di certo, arrivati a questo punto, vi starete chiedendo perché una società come Microsoft, invece di sviluppare software per il proprio OS, regala ad utenti di altri sistemi l’opportunità di godere delle sue creazioni. La risposto è piuttosto semplice e scontata, assolutamente da ricercare in un’impeccabile strategia di marketing. Infatti, con la pubblicazione di un sempre maggior numero di applicativi di qualità sugli store concorrenti, il colosso riesce a fidelizzare gli utenti ed a invogliarne molti a cambiare sistema operativo. O almeno, questo è quello che spera di ottenere da questo genere di iniziative.

In ogni caso, staremo a vedere se nel prossimo futuro le cose miglioreranno e se gli utenti sapranno apprezzare maggiormente i servizi offerti da colosso. Per ulteriori informazioni e novità sulla vicenda, ti invitiamo a restare connesso su Tecnoandroid.it!