YouTube
YouTube dice NO ai troll: ecco nuovi tool a disposizione di chi pubblica video

YouTube ha dichiarato guerra ai troll. La popolare piattaforma di video sharing ha aggiornato la sezione relativa ai commenti con l’intento di permettere ai proprietari dei vari canali di avere un maggior controllo sui commenti che vengono postati dagli utenti.

Come ben sapete è molto semplice che una discussione, sia che essa si trovi su un blog che su una piattaforma come YouTube, possa degenerare in un vero e proprio “duello” all’ultimo insulto. Proprio per questo motivo la piattaforma di cui Google è proprietario sta cercando di risolvere questo problema. I nuovi tool che verranno presto utilizzati da youtubers di ogni angolo del globo sicuramente miglioreranno la situazione, ma riusciranno a risolvere definitivamente il problema?

È ancora troppo presto per dare una risposta definitiva a questa domanda. Analizzando più nel dettaglio i nuovi strumenti ideati da YouTube, però, possiamo farci un’idea dei miglioramenti a cui assisteremo nelle prossime settimane.

YouTube: ecco quali sono i nuovi tool “anti-troll”

Uno dei nuovi strumenti ideati da YouTube offre la possibilità di nascondere i commenti negativi grazie all’aiuto di alcuni moderatori che vigileranno su ogni singolo commento che verrà rilasciato sotto un determinato video. Inoltre, grazie ad un sofisticato algoritmo, verranno esclusi in modo automatico alcuni termini e persino intere frasi al fine di inibire i disturbatori.

Oltre a ciò la piattaforma di video sharing ha messo a disposizione uno strumento che consente di rilasciare un “PIN” sui commenti preferiti così da farli salire in cima alla lista dei commenti. Questo servirà per “premiare” i commenti costruttivi.