PS4 Pro
In vendita dal 10 novembre.

In vendita dal prossimo 10 novembre al prezzo di listino di 409,99 euro, la nuova PlayStation 4 PRO di Sony si presenta come una console potenziata, più rapida ed in grado di riprodurre contenuti con upscaling in 4K e HDR. Ma nella pratica ovvero nel caricamento dei salvataggi ad esempio, l’HDD è più o meno rapido rispetto alla vecchia PS4 uscita nel 2013?

Nonostante le specifiche tecniche siano quasi tutte a vantaggio del nuovo modello (si parla di un processore più potente, più RAM rispetto al modello standard e così via) Sony non ha dedicato molta attenzione all’hard disk da 1 TeraByte che si troverà montato all’interno della console. Per cui, ad alcuni utenti sono sorti diversi dubbi circa le prestazioni del nuovo drive ed hanno deciso così di fare dei test sul campo andando a verificare ed a confrontare la velocità nei tempi di caricamento tra una PS4 ed una PS4 PRO. Il gioco scelto per fare tale test è Uncharted 4: Fine di un Ladro il quale è stato tra i primi qualche giorno fa a ricevere la patch software che introduce la compatibilità con l’HDR e con la nuova PS4 PRO. Ebbene, come potete vedere voi stessi tramite i due filmati pubblicati su YouTube che trovate di seguito, entrambe le macchine impiegano il medesimo tempo a caricare lo stesso salvataggio del gioco mentre, per passare dal menù principale alla schermata di caricamento, la PS4 PRO impiega un paio di secondi in meno.

Insomma, un risultato non propriamente felice in quanto diversi utenti, noi compresi, probabilmente si aspettavano un Hard Disk in grado di garantire prestazioni leggermente migliori. E voi, che ne pensate dell’esito di questo esperimento? In ogni caso, oltre ad Uncharted, sono già tantissimi i giochi che hanno ricevuto il supporto alla nuova PS4 PRO e tanti ancora ne arriveranno entro la fine dell’anno: in questo articolo potete consultare la lista completa diffusa da Sony.

https://www.youtube.com/watch?v=A_hh0HJCYLY