xperia x performance
La pagina di Xperia Beta Program dedicata all’Xperia X Performance

Nel corso di questa estate, avevamo riportato la notizia che Sony aveva annunciato la morte del programma Xperia Beta per concentrare i propri sforzi sul nuovo programma di beta testing dedicato al device Xperia X Performance. Come promesso da Sony, questo progetto sarebbe servito per portare sui device Xperia X Performance tutte quelle build necessarie per testare il nuovo sistema operativo rilasciato da Google, Android Nougat 7.0.

Nel corso delle scorse ore, Sony aveva annunciato l’arrivo di una nuova build ed ecco che le prime notifiche di aggiornamento sono arrivate. Tutti coloro che sono registrati al programma di beta test stanno iniziando a ricevere delle email di conferma per il rilascio del firmware di test basato su Android Nougat. Dopo la ricezione dell’email, in genere entro 24 o 48 ore potrebbe arrivare la notifica da parte dell’applicazione che segnala la presenza di un update.

I primi utenti che sono riusciti ad aggiornare, segnalano che l’attuale numero di build è il numero 39.2.A.0.248 ed è stato rilasciato per i device mono SIM in particolare quelli caratterizzati dal numero di modello F8131.

L’aggiornamento non comporta grossi cambiamenti all’interfaccia già minimale realizzata da Sony. Ovviamente sono state implementate tutte quelle feature tipiche di Android Nouta 7.0 come lo split-screen per gestire due finestre contemporaneamente e il nuovo pannello delle notifiche e dei toggle.

Le personalizzazioni più marcate da parte di Sony sono state fatte nel reparto fotocamera in quanto sono state aggiunte alcune funzioni come il selettore manuale per la velocità di scatto dell’otturatore e la gestione dell’ISO a 23MP.

Inoltre, tra le altre correzioni apportate, vanno menzionati la soluzione al bug del giroscopio che impediva la rotazione dello schermo e un migliorata sensibilità del touchscreen. Insieme all’ultima versione di Android disponibile, la casa nipponica ha inserito anche l’ultima patch di sicurezza disponibile, quella di Ottobre, in quanto quella di Novembre non è ancora stata rilasciata.