download

Giochi ancora a Pokémon GO??? È questa la domanda che gli ormai (relativamente) pochi allenatori di Pokémon rimasti in giro si sentono fare continuamente. Il gioco, come ormai sappiamo tutti, ha perso una gran parte degli utenti e la motivazione è da ricercare, ahinoi, nella poca propensione di Niantic all’introduzione di nuove feature o al fix di quelle vecchie.

Molti, stufi di non avere idea di dove trovare quel fantastico Dragonite che appare negli avvistamenti, hanno disinstallato, frustrati, l’applicazione. Niantic non ha mai introdotto un nuovo sistema di localizzazione dei pokémon selvatici e, in generale, non è stata propensa all’inserimento veloce di nuove features, cosa che ha reso il gioco troppo noioso per la maggior parte degli allenatori i quali, visto l’andazzo, hanno gettato la spugna.

La mannaia della sicurezza, inoltre, che ha reso inutilizzabili le (illegali eh) app di terze parti che si occupavano di fornirci la posizione esatta di un pokémon, ha fatto il resto. Ieri però Niantic ha annunciato tramite la sua pagina ufficiale che con uno dei prossimi aggiornamenti, speriamo il prossimo ma comunque non dovrebbe mancare molto, saranno introdotte finalmente le daily quests.

“We want to provide you a detailed look at a new feature coming soon to Pokémon GO – Daily bonuses! Trainers will soon be able to receive a bonus for certain daily activities, including catching a Pokémon or visiting a PokéStop once a day. You’ll earn a larger bonus if you do this seven days in a row!
Catching a Pokémon every day will earn the following bonus: – 500 XP – 600 Stardust.
Catching a Pokémon every day for 7 days straight will earn the following larger bonus: – 2,000 XP – 2,400 Stardust.

Visiting a PokéStop and spinning the Photo Disc every day will earn the following bonus: – 500 XP – A number of additional items.
Visiting a PokéStop every day for 7 days straight will earn the following larger bonus: – 2,000 XP – A greater number of additional items.
If you catch a Pokémon at any time on Tuesday local time, you’ll be eligible for the next daily bonus on Wednesday at 12 AM local time.”

Questo il contenuto del post che ci annuncia dunque l’introduzione di obiettivi giornalieri che nello specifico comprendono la cattura di un pokémon che fornirà 500 punti esperienza e 600 polveri di stelle e la visita di un pokéstop che fornirà altri 500 punti esperienza e oggetti addizionali. Ottenendo questi due obiettivi giornalieri per sette giorni consecutivi si otterranno come premio, per la cattura di un pokémon 2000 punti esperienza e 2400 polveri di stella, mentre per la visita ad un pokéstop 2000 punti esperienza e un gran numero di oggetti aggiuntivi. Il bonus sarà disponibile ogni giorno dalle 12.00, quindi catturando un pokémon di martedì a qualsiasi orario, il bonus successivo sarà disponibile alle 12.00 del mercoledì e così via.

Le notizie ufficiali finiscono qui, la parte più succosa per chi volesse tornare a giocare sta però nel fatto che PokéMesh, la nota app di terze parti volta allo scan delle locations degli spawn dei pokémon, stia per tornare online grazie alla collaborazione con FastPokéMap.

L’annuncio su Twitter è di ieri e ci conferma che presto, chi avrà voglia di infrangere le regole di Niantic avrà voglia di catturare con metodo e certezza i propri mostriciattoli preferiti, potrà contare su un aiuto ulteriore.

https://twitter.com/PokeMeshApp/status/793916315509485569