Xiaomi Mi MIX
Mi MIX: il nuovo gioiellino di Xiaomi è bello ma fragile, troppo fragile

Xiaomi Mi MIX è senza ombra di dubbio uno dei phablet Android più interessanti di questa seconda metà del 2016. Xiaomi è sicuramente riuscita a stupire la maggioranza degli utenti con questo dispositivo total-display. Lo schermo da 6,5 pollici copre infatti l’84 per cento circa della superficie frontale del device. Peccato, però, che la quasi totale mancanza di cornici stia causando non pochi problemi in fase di “drop test”.

Dai test in questione emerge una caratteristica negativa di questo dispositivo cinese: la sua fragilità. Xiaomi Mi MIX, infatti, è un dispositivo bello ma fragile. I drop test hanno evidenziato la facilità con cui il Mi MIX può rompersi anche con cadute non particolarmente complesse. La quasi totale assenza di cornici laterali e anche superiori/inferiori, rende il display davvero molto fragile.

Un altro punto a sfavore di questo device è la sua scivolosità. Essendo costruito con una scocca in ceramica, materiale notoriamente scivoloso e delicato, il phablet è molto vulnerabile alle cadute accidentali. È proprio per questa ragione che gli utenti che acquisteranno il nuovo Xiaomi Mi MIX farebbero bene a prestare la massima attenzione ad eventuali urti e cadute del telefono. Chi comprerà questo dispositivo non potrà non abbinare al nuovo acquisto anche una custodia particolarmente protettiva, a discapito del design.

Xiaomi Mi MIX: drop test | VIDEO

Siete curiosi di vedere com’è conciato il nuovo Xiaomi Mi MIX dopo alcune cadute? Allora non perdetevi il video che segue.