samsung-galaxy-note-7Nonostante la campagna di ritiro a livello mondiale, il Galaxy Note 7 continua a catalizzare l’attenzione mediatica, e siamo sicuro che lo farà ancora a lungo. Nella giornata di oggi sono stati pubblicati i risultati di un report eseguito da IDC, azienda leader nella realizzazione di ricerca di mercato, che ha messo in evidenza una tendenza davvero molto interessante da parte degli ex possessori del Galaxy Note 7.

Sembra infatti che il 50% di essi, vistosi richiamare il Note 7 da parte di Samsung, abbia optato per passare ad iOS attraverso l’acquisto di un iPhone 7. Un dato estremamente significativo, che indubbiamente spingerà Samsung ad un’ulteriore riflessione in merito a questa vicenda, anche perchè ci sono altri elementi su cui riflettere.

Infatti, appena il 17% dei possessori del Note 7 ha dichiarato di riporre ancora fiducia nell’azienda coreana, e dunque l’impatto sui consumatori di questa vicenda è stato davvero molto importante. Certo, stiamo comunque parlando dei soli possessori del Note 7, però è chiaro che trattandosi di un prodotto top gamma la questione si ingigantisce ulteriormente.

Com’era stato dunque ampiamente anticipato, Apple è senza dubbio l’azienda che più di tutte sta beneficiando di questa situazione. Eppure, in relazione ai nuovi iPhone 7, tutti gli analisti avevano previsto un calo di vendite rispetto alla generazione precedente, mentre questa situazione potrebbe davvero aver ribaltato la situazione.

A questo punto sarà davvero molto interessante verificare quelli che saranno i risultati di vendite durante le prossime festività natalizie, un periodo che potrebbe davvero riscrivere gli equilibri di tutto il mercato mondiale della telefonia.