Umi Plus

Umi Plus è ancora nei pensieri del gruppo cinese, che sta lavorando molto per aggiornare il suo smartphone di punta all’ultima versione del sistema operativo del robottino verde attualmente disponibile. Il dispositivo in queste ore, infatti, sta ricevendo l’aggiornamento (in versione beta) proprio ad Android 7.0 Nougat.

Umi è da diverso tempo che ha dichiarato tra i suoi obiettivi principali e fondamentali, quello di offrire a tutti i suoi clienti di poter godere delle più aggiornate versioni Android, nel minor tempo possibile. Dopo aver annunciato un rilascio definitivo prima del prossimo Natale, l’azienda cinese torna all’attacco lanciando un programma di “beta testing” dedicato agli sviluppatori o a chi vuole testare in anteprima tutte le novità che verranno introdotte.

Umi Plus sarà presto aggiornato ad Android N in via definitiva

Secondo quanto dichiarato dallo stesso gruppo, il suo flagship “Umi Plus” potrà beneficiare di ogni singola feature introdotta da Android Nougat. L’azienda ha poi proseguito: « Abbiamo intenzione di condividere questo progetto di beta testing con i nostri fan più sinceri, invitandoti per la prima volta nella storia a testare una release beta prima del lancio ufficiale. Ti forniremo l’aggiornamento mediante OTA, così con il tuo aiuto potremo testare a pieno eventuali problematiche e rilasciare la versione finale perfino prima della già annunciata data di dicembre!»

L’iniziativa è sicuramente da apprezzare, ma siamo in dovere di segnalare alcune in esattezze. Ad esempio, quella relativa al rilascio di una release beta prima del lancio ufficiale per la prima volta nella storia. Sappiamo benissimo che Google ci ha abituati a rilasciare decine di release di questo tipo per i suoi sviluppatori, senza contare anche i numerosi smartphone della linea Xperia interessati. Un’affermazione che fa effetto, ma che non dimostra solide basi.

Un regalo per la miglior review

Inoltre, chiunque fornisca la miglior review potrà ottenere uno speciale regalo (ancora non ufficializzato). La società, infatti, ha affermato: « Siamo orgogliosi ed eccitati di annunciare l’update di Umi Plus ad Android Nougat e, per la prima volta nella storia, inviteremo 10 recensori esperti a prendere parte al nostro programma. La miglior recensione otterrà un regalo speciale!» 

Per il momento i bug fin’ora rilevati riguardano la funzione torcia, l’inesistenza della modalità “Pro-photo”, crash menù “Impostazioni” e lettore di impronte digitali lento. Staremo a vedere i tempi necessari ancora per il rilascio ufficiale. Nell’attesa, vi invitiamo a continuare a seguirci per ulteriori informazioni e novità.