dtek60-blackberry

Blackberry ha lanciato il suo nuovo modello di DTEK60, che funziona con sistema Android e dal prezzo ragionevole, 499 dollari. Anche se l’azienda ha recentemente annunciato di aver interrotto la produzione di hardware, questo è uno smartphone prodotto ancora una volta da TCL e, a differenza del suo predecessore il DTEK50, dispone di un lettore di impronte digitali per implementare una maggiore sicurezza e permettere di pagare con il proprio account con Android Pay.

Il nuovo dispositivo è dotato di uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione qHD 1440 x 2560 pixel, processore Qualcomm Snapdragon 820 octa-core, 4 GB di RAM e 32 GB di spazio interna espandibile.

La fotocamera posteriore è di 21 MP con apertura di f/2.0, autofocus a rilevazione di fase, doppio flash LED e registrazione video in 2160p. La fotocamera anteriore è da 8 megapixel e può registrare in Full HD.

DTEK60 ha una connettività NFC, Bluetooth, Wi-Fi e LTE, oltreché GPS; la batteria da 3000 mAh possiede un veloce chip di ricarica. Una porta USB di tipo C e lettore di impronte digitali completano il quadro.

Il dispositivo è dotato di sistema operativo Android 6.0 Marshmallow, pur lavorando su un aggiornamento che si aprirà all’attuale Nougat.

Anche se DTEK60 appartiene al marchio Blackberry, in realtà il dispositivo è stato realizzato dal produttore cinese TCL, che ad oggi possiede la licenza per la produzione di device a suo nome.