Razer Blade Pro

Razer Blade Pro è il nuovo super PC dell’azienda americana. Il dispositivo sarà dotato di caratteristiche tecniche da urlo e sarà espressamente ridotto a chi necessità di elevatissime risorse a fini lavorativi o video-ludici.

Nell’ultimo periodo, il mercato dei Personal Computer è sempre più in crisi, complice anche il sempre maggior successo dei device mobili equipaggiati con sistemi operativi all’avanguardia come Android ed iOS. In questa situazione piuttosto drammatica, però, vi è un comparto che continua a dare enorme soddisfazioni: quello relativo ai PC gaming.

Per questa ragione, l’azienda californiana Razer, specializzata proprio in questo settore, ha deciso di lanciare sul mercato un nuovo modello d’eccezione della sua linea “Blade“. Il prodotto proposto è talmente potente e fantascientifico da poter essere paragonato tranquillamente ad un normale PC desktop di fascia alta.

Razer Blade Pro, le caratteristiche tecniche ufficiali

Come già accennato le specifiche tecniche che interesseranno il PC risultano piuttosto anacronistiche e fantascientifiche. In particolare, sarà possibile osservare:

  • Display 4K (3840 × 2160 pixels) da 17,3 pollici con retroilluminazione a LED, una dimensione ideale specialmente per il gaming;
  • Processore Quad-Core Intel Core i7-6700HQ (2.6 GHz / 3.5 GHz);
  • Scheda video NVIDIA GeForce GTX 1080 (8GB GDDR5X VRAM);
  • Memoria RAM DDR4 da 32 GB;
  • Hard disk SSD da ben 512 GB;
  • Batteria ricaricabile da 99 Wh ai polimeri di litio;
  • Lettore di schede SDXC;
  • 3 porte USB 3.0, 1 porta USB-C/Thunderbolt 3, 1 uscita HDMI ed 1 Ethernet.

Il PC avrà le seguenti dimensioni: 22.5 mm x 424 mm x 281 mm per un peso approssimativo di circa 3.54 kg. Il prezzo considerata la fascia di mercato sarà molto vantaggioso: “solo” 4199 euro per portarsi a casa un vero e proprio elaboratore elettronico futuristico.

Staremo a vedere se il terminale troverà i suoi naturali sbocchi commerciali, oppure se i sempre più diffusi smartphone, phablet e tablet si impadroniranno del mercato. Per ulteriori informazioni e novità a riguardo continua a seguirici su Tecnoandroid.it!