LG V20 è ufficiale
LG V20 nella colorazione Black

Nonostante non sia ancora stato commercializzato a livello globale, LG V20 è uno dei dispositivi più apprezzati di questa seconda parte del 2016. In attesa di poterlo provare con mano, arriva oggi una notizia estremamente positiva su questo smartphone. Sembra infatti che LG sia riuscita a realizzare un prodotto facilmente riparabile. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

I colleghi di Ubergizmo hanno infatti effettuato un completo “teardown” del V20, mettendo in mostra degli aspetti costruttivi davvero molto interessanti. LG non ha infatti utilizzato adesivi o colle per l’assemblaggio delle componenti hardware (cosa di cui, ad esempio, ne fa un largo uso Samsung), bensì ha preferito fissarle attraverso delle piccole viti. Questo rende il V20 facilmente smontabile e, soprattutto, riparabile in maniera agevole.

La riparabilità è un aspetto spesso sottovalutato negli smartphone, ma che in realtà sta assumendo un’importanza sempre più rilevante. Infatti, l’adozione del form factor dei “full touch-screen” ha fatto fiorire un vero e proprio settore delle riparazioni degli smartphone, un qualcosa che di fatto esisteva in maniera molto più contenuta durante l’epoca dei features phone.

La possibilità di poter riparare abbastanza facilmente un qualsiasi problema hardware rappresenta l’ennesimo punto a favore di questo LG V20, uno smartphone appartenente alla fascia premium del mercato (Snapdragon 820, 4GB di RAM, display da 5.7 pollici 2K), che si prepara a dare battaglia in vista delle festività natalizie.

A questo punto non ci resta che attendere l’arrivo sul mercato europeo del V20, così da potervi riportare le nostre impressioni in quella che sarà la recensione di questo attesissimo dispositivo.

CREDIT IMAGES: Ubergizmo