Android 7.1 Nougat
Android 7.1 Nougat arriverà presto in beta per gli sviluppatori

Android 7.1 Nougat, secondo rumors ed indiscrezioni, potrebbe fare la sua prima comparsa nei prossimi giorni, grazie ad una beta destinata a tutti gli sviluppatori. La versione definitiva, invece, arriverà per tutti gli utenti entro dicembre del corrente anno solare.

Mentre tutti gli altri terminali attendono con ansia l’arrivo dell’aggiornamento ufficiale ad Android 7.0 Nougat, i possessori degli smartphone delle linee “Nexus” e “Pixel” potranno beneficiare già di Android 7.1 entro la fine del mese in corso. Una beta per gli sviluppatori, infatti, verrà rilasciata entro fine ottobre e porterà con sé tante nuovissime ed interessanti novità.

Android 7.1 Nougat, le novità introdotte dall’update

Una delle novità più importanti che verranno introdotte dalla nuova versione del sistema operativo mobile più famoso ed amato al mondo, sarà rappresentata dalla possibilità di visionare le scorciatoie direttamente dalle icone delle applicazioni. Una funzione che rassomiglia molto a quella proposta da Apple a partire da iOS 9. Grazie ad essa, dunque, l’utente potrà finalmente far apparire un menù contenente alcune funzioni dell’app, semplicemente con una pressione prolungata sull’icona della stessa.

Facendo degli esempi più concreti, su un servizio di messaggistica istantanea come Viber, Messenger o WhatsApp sarà possibile accedere in maniera diretta alle conversazioni; sull’applicativo per un client mail, l’utente potrà aprire direttamente l’interfaccia per la redazione di un messaggio di posta elettronica; oppure su Instagram sarà possibile accedere più facilmente all’area notifiche.

Altre importanti novità introdotte, saranno rappresentate da nuove icone rotondeggianti e dalla possibilità di inserire delle specifiche note all’interno dei “Wallpaper Live”. La prima feature servirà per migliorare l’aspetto grafico dell’interfaccia e, quindi, la vista complessiva agli occhi dell’utente. La seconda funzionalità, invece, avrà come scopo quello di fornire informazioni istantanee agli utenti. Infine, la tastiera subirà dei profondi cambiamenti, che permetteranno una maggiore e migliore integrazione di immagini e GIF animate all’interno della stessa.

Chiunque fosse interessato alla versione per gli sviluppatori, potrà scaricarla direttamente attraverso la piattaforma “Android Beta“. Ricordiamo, inoltre, che Android 7.1 Nougat sarà compatibile esclusivamente (per il momento) con Nexus 5X, 6, 6P, 9, Player, Pixel C. Gli smartphone Google Pixel e Pixel XL saranno già dotati nativamente della nuova versione dell’OS.