Uno dei sensori fotografici Samsung con tecnologia ISOCELL
Uno dei sensori fotografici Samsung con tecnologia ISOCELL

Non è un mistero che la divisione ricerca e sviluppo di Samsung sia una delle più attive nel settore della telefonia, con decine e decine di brevetti depositati ogni mese. Nella giornata di oggi, l’azienda coreana ha registrato i marchi “LightUp Camera” e “LitghUp+ Camera”, relativi proprio ad un brevetto di un’innovativa fotocamera per smartphone. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

La descrizione della registrazione parla di un sensore per fotocamera pensato per migliorare la nitidezza e la luminosità delle immagini digitali, soprattutto in relazione a quelle scattate in notturna. Inevitabilmente, visto che si tratterebbe di due sensori fotografici (LightUp e LightUp+), la mente corre al Galaxy S8 che, secondo recenti rumors, dovrebbe essere equipaggiato proprio con una doppia fotocamera posteriore.

galaxy-s8-dual-camera-trademarkNoi stessi, qualche giorno fa, vi abbiamo parlato della rivoluzione che Samsung vuole portare con il suo prossimo top gamma, anche ovviamente in relazione al comparto fotografico. Per il Galaxy S8 si parla di un sensore da 16MP coadiuvato da un secondo sensore da 8MP, con un funzionamento molto simile a quello che abbiamo già visto in altri top gamma in questo 2016.

Con la registrazione dei marchi sopracitati, sembra proprio che Samsung voglia introdurre questa doppia fotocamera nel Galaxy S8, che dovrebbe consentire un ulteriore salto di qualità nelle performance fotografiche che, è bene sottolinearlo, sono sempre state di altissimo livello sui dispositivi dell’azienda coreana.

A questo punto non ci resta che attendere nuove informazioni a riguardo, con la presentazione dell’S8 che, come vi abbiamo riportato in un nostro precedente articolo, dovrebbe avvenire il 26 febbraio 2017 durante il Mobile World Congress.